Connect with us

Altri Sport

PALLANUOTO SERIE B / Debutto no per la Macagi Jesina, a Bari finisce 14-5

All’intervallo lungo la formazione jesina era sotto per 10-3. Primo gol in B per Ciampichetti, prima con la calotta Macagi. Debutto di Tobia Zannini (2004)

WATERPOLO BARI – MACAGI JESINA: 14 – 5 (4-1; 6-2; 2-1; 2-1)

JESI, 18 gennaio 2020 – Esordio amaro per la Macagi Jesina che al cospetto di una squadra molto ben attrezzata, cede per 14-5.

I fratelli Joele e Tobia Zannini

Un risultato figlio di un inizio di gara difficile, con i padroni di casa pronti a sfruttare ogni sbavatura difensiva dei granata.

Il 10-3 all’intervallo lungo è severo.

Bravi successivamente i ragazzi di mister Vidovic a restare in partita e a lottare su ogni pallone fino alla fine delle ostilità.

Proprio lo spirito battagliero messo in acqua sarà la base per ripartire nel lavoro settimanale, cercando di continuare a migliorarsi.

Il punteggio è pesante, ma la Macagi Jesina ha dimostrato di “esserci”.

Da segnale il primo gol in B per Ciampichetti, alla prima con la calotta Macagi, e il debutto del classe 2004 Tobia Zannini.

MACAGI JESINA: Ferazzani, Zannini G, Mattei, Ciampichetti, Romiti, Garbini, Zannini L, Mancinelli, Chitarroni, Paolucci, Contoni, Zannini T, Carletti. All. Vidovic

Reti: Zannini G, Romiti, Ciampichetti, Chiatarroni, Paolucci

(la redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

loading...
Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Altri Sport