Pallamano / Macagi Cingoli, il primo acquisto è il ritorno di Piero D’Benedetto

Il terzino italo-argentino ritorna a Cingoli dopo l’esperienza del 2021-2022 in Serie A2: “Qui mi sento a casa, non ho esitato a ritornare”

CINGOLI, 1° luglio 2023 – Il primo acquisto della Macagi Cingoli per la Serie A Gold 2023-2024 è il terzino Piero D’Benedetto. Per il classe 1996 si tratta di un gradito ritorno a Cingoli, dato che ha giocato sul “Balcone delle Marche” nella stagione 2021-2022 in Serie A2, prima di approdare al Secchia Rubiera nel 2022-2023.

Il terzino italo-argentino 27enne, dopo essere cresciuto nel River Plate, ha debuttato in Italia nel 2020-2021 tra le fila del Fondi in Serie A Beretta, segnando 133 gol nella sua prima stagione italiana. Nella sua prima esperienza a Cingoli aveva segnato ben 203 reti in Serie A2: si tratta della stagione più prolifica da quando gioca in Italia. Nella passata annata ha difeso i colori del Secchia Rubiera, in Serie A, segnando 125 gol.

Ora il ritorno a Cingoli, dove ritrova i compagni di squadra del gruppo cingolano ed Emanuele D’Agostino, oltre a coach Sergio Palazzi. “Sono molto contento – commenta D’Benedetto – di essere tornato a Cingoli, i ragazzi e la società mi hanno fatto sempre sentire come uno di casa. Appena il direttore sportivo Tomas Camperio mi ha chiesto se volevo tornare, non ho avuto esitazioni. Sono stato felicissimo di avere nuovamente l’opportunità di far parte di questo gruppo. Speriamo di toglierci tante soddisfazioni e di raggiungere gli obiettivi che ci siamo posti”.

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata