Connect with us

Altri Sport

PALLAMANO FEMMINILE / CINGOLI VINCE E RESTA IN TESTA, 27-33 ALL’ARIOSTO FERRARA

Cingoli pallamano femminile

Dopo un primo tempo equilibrato, le cingolane prendono il largo e centrano la quinta vittoria stagionale in sei partite. 9 reti per Cristina Lenardon.

CINGOLI, 11 novembre 2019 – Non si ferma più la Polisportiva Cingoli nel campionato di Serie A2 Femminile. Le ragazze di Analla hanno battuto 27-33 l’Ariosto Ferrara, centrando la seconda vittoria consecutiva.

Nel primo tempo la squadra di casa riesce a giocare alla pari per oltre 25 minuti di gioco. Dopo il doppio botta e risposta tra Lentini e Lenardon, Buhna porta in vantaggio l’Ariosto (3-2). Velieri pareggia, Buhna ristabilisce il +1. Cipolloni e due reti di Lenardon portano Cingoli sul 4-6. Dopo il 5-7 di Torelli, le locali pareggiano i conti con Verrigni e Ottani, approfittando di un rigore sbagliato da Cipolloni (7-7). L’equilibrio dura fino al 9-9. Prima Manzoni segna il 10-9, poi un break di 0-3 firmato Sara Bartolucci, Cristalli e Ciattaglia porta la sfida sul 10-12. Verrigni accorcia, però Faris e Bartolucci chiudono il primo tempo sull’11-14. Da sottolineare le tante parate del portiere locale Vitale in questo parziale.

Nella ripresa Cingoli prende il largo, respingendo nel finale gli assalti dell’Ariosto. In avvio Cappelli e Bartolucci realizzano il +5 (11-16). La solita Verrigni prova la rimonta, stroncata sul nascere da Cipolloni e Cappelli, le quali portano il parziale sul 12-18. La Polisportiva va prima sul +7 (13-20) e poi sul +9 (14-22), trascinata da Chiara Ciattaglia. Sul 17-26, Ferrara ha una reazione con un break di 4-0 firmato Casella e Stampi, parziale sul 21-26. Cingoli prova a reagire con Cristalli, ma Buhna riapre pericolosamente il match, portando la squadra di casa sul -4 (23-27). Nel momento di maggior difficoltà, Cristina Lenardon prende in mano le compagne ed insieme a Torelli porta il risultato sul 23-30. Lentini accorcia, ma ancora Torelli e Lenardon chiudono definitivamente le speranze di rimonta, stabilendo il 24-32. E’ inutile la reazione finale delle locali con Chirollo e Lentini.

Cingoli vince 27-33 contro l’Ariosto Ferrara e rimane al primo posto in classifica con 11 punti, a +2 dal Flavioni Civitavecchia. Le ragazze di Analla sono ancora imbattute. La top scorer della gara è Cristina Lenardon con 9 reti, seguita a 7 da Lentini e a 5 da Verrigni e Ciattaglia. Nella prossima giornata, Cappelli e compagne giocheranno in casa il derby contro il Chiaravalle.

Ariosto Ferrara 27-33 Cingoli (11-14)
Ariosto: Buhna 4, Casella 4, Chirollo 1, Domi, Fantini, Lentini 7, Manfredini 1, Manzoni 2, Ottani 1, Pavanini, Savini, Stampi 2, Verrigni 5, Vitale. All. Britos
Cingoli: Battenti, Danti, Bartolucci S. 5, Bartolucci C., Cappelli 3, Ciattaglia 5, Cipolloni 2, Cristalli 2, Faris 2, Lenardon 9, Torelli 3, Turki, Velieri 2. All. Analla
Arbitri: Colombo – Fabbian

Giacomo Grasselli
giacomo.grasselli@qdmnotizie.it
© RIPRODUZIONE RISERVATA

loading...
Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Altri Sport