Connect with us

Pallamano

PALLAMANO FEMMINILE / CINGOLI, CHE RIMONTA! 29-28 ALLA NUOVA TERAMO

Pallamano femminile cingoli

Sotto di 4 reti a 5 minuti dalla fine, le ragazze di Analla rimontano e si aggiudicano i 3 punti, alla vigilia dello scontro diretto contro le Tushe Prato.

CINGOLI, 1 dicembre 2019 – Cingoli conquista la vittoria all’ultimo secondo, al termine di una rimonta entusiasmante. Le ragazze di Nico Analla vincono 29-28 al fotofinish contro la Nuova Teramo, dopo essere state sotto di 4 reti a 5 minuti dalla fine, mantenendo il primato del girone C di Serie A2 Femminile di pallamano.

La partita inizia con le teramane subito aggressive, in vantaggio per 1-3 grazie a Krese e Palarie. Torelli e Cipolloni portano in vantaggio le padrone di casa sul 4-3. Qui le ospiti mettono a segno un break di 0-4 con Palarie, Macrone e Kiese, parziale sul 4-7. Sara Bartolucci e Roberta Velieri riportano avanti Cingoli sul 9-8, aiutate da delle belle parate di Ylenia Battenti, tra cui un tiro dai 7 metri, e da un palo di Kiese. La Nuova Teramo ribalta ancora la partita con uno 0-4 firmato Krese, Bonfini e Canzio, risultato sul 9-12. Le parate di Battenti ed un palo di Palarie evitano un passivo peggiore. Bartolucci e Cappelli fanno riavvicinare la Polisportiva sul -1, ma Krese ribadisce l’11-13. Cipolloni accorcia, Palarie mette a segno il 12-14 che chiude il primo tempo.

Nella ripresa le teramane dominano in lungo e in largo fino al 55’. L’inizio della frazione è caratterizzato da uno 0-3 di Palarie, Macrone e Bucceroni per il 12-17, con Battenti a neutralizzare due rigori, evitando un passivo peggiore. Cingoli è imprecisa e si rialza con Sara Bartolucci per il 13-17. Roberta Velieri strappa il -3 sul 16-19, però Krese e Palarie fanno volare la Nuova Teramo sul 16-22. La Polisportiva è anche sfortunata, con un palo di Torelli ed una traversa di Cipolloni. Le locali riescono a ricucire il distacco a -4 grazie alle giocate di Cipolloni, Cristalli e Lenardon per il 20-24.

Al gol di Canzio per il 22-27, succede l’imprevedibile. Cappelli e Lenardon segnano le reti del -3 a tre minuti dalla fine. Le abruzzesi, nervose, accumulano sospensioni a ripetizione, così capitan Palarie viene espulsa. Danti para tutto quello che c’è da parare e Cipolloni segna tre reti di fila per il 27-27. Ciò nonostante, Bonfini segna la rete del 27-28. Lenardon pareggia ed è 28-28. Viene espulsa anche Krese e la Nuova Teramo rimane in tripla inferiorità numerica, senza le sue giocatrici migliori. Cipolloni mette a segno il 7 metri del 29-28 a 30 secondi dalla fine. L’ultimo disperato tiro delle ospiti viene miracolosamente deviato sulla sirena da Margherita Danti, regalando un’insperata vittoria alle compagne di squadra.

Cingoli vince in rimonta 29-28 contro la Nuova Teramo e mantiene la testa della classifica. Per 55 minuti le abruzzesi avevano dato l’impressione di essere più in forma, ma il cuore delle cingolane, unito al troppo nervosismo avversario, ha avuto la meglio.

Top scorer di giornata Palarie con 10 reti, seguita a 9 da Krese e Sofia Cipolloni e a 5 da Sara Bartolucci e Roberta Velieri. Le eroine di giornata, però, sono le saracinesche di casa, con Ylenia Battenti a parare 3 rigori consecutivi e Margherita Danti a compiere l’intervento decisivo che ha regalato la vittoria alla Polisportiva. Nel prossimo turno, Cingoli sfiderà le Tushe Prato in trasferta, per uno scontro diretto importantissimo per rimanere al primo posto.

Cingoli 29-28 Nuova Teramo (12-14)
Cingoli: Battenti, Danti, Bartolucci S. 5, Bartolucci C., Cappelli 2, Ciattaglia, Cipolloni 9, Cristalli 2, Faris, Lenardon 3, Piattella, Tittarelli, Torelli 3, Velieri 5. All. Analla
Nuova Teramo: Nori, Falini, Bonfini 3, Bucceroni 1, Canzio 3, Di Martino, Di Teodoro, Kiese 9, Macinati, Macrone 2, Palarie 10, Paolucci. All. La Brecciosa
Arbitri: Ricciardi – Pelosi

Giacomo Grasselli
giacomo.grasselli@qdmnotizie.it
© RIPRODUZIONE RISERVATA

loading...
Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Pallamano