Connect with us

Altri Sport

PALLAMANO FEMMINILE / CHE FATICA PER CINGOLI NEL DERBY: 30-18 AL CHIARAVALLE

Pallamano cingoli chiaravalle femminile

Chiaravalle mette in difficoltà Cingoli per oltre 20 minuti, prima degli allunghi decisivi delle ragazze di Analla. 7 reti per Velieri, 6 per Lombardelli.

CINGOLI, 17 novembre 2019 – Il Chiaravalle mette paura alla capolista Cingoli per 20 minuti, alla fine le padrone di casa riescono comunque a vincere 30-18. Le ragazze di Analla restano così in vetta al girone C di Serie A2, mentre resta a 0 la squadra di Fradi.

Le ospiti iniziano meglio, portandosi sull’1-3 grazie a Tonti e Manfredi. Cristalli e Cappelli pareggiano i conti, mentre Danti compie una buona parata, parziale sul 3-3. Cristalli colpisce il palo e Spartà respinge su Cappelli. Danti neutralizza il tiro di Mariniello, ma non può nulla su Lombardelli che segna il 3-4. Dopo il 4-4 di Ciattaglia, ancora Lombardelli porta sul +2 il Chiaravalle (4-6), aiutato anche dal palo di Velieri e dalla parata di Spartà su Torelli. La Polisportiva si rialza immediatamente e con un break di 4-0 firmato Ciattaglia, Lenardon e Sara Bartolucci si porta sull’8-6. Tonti accorcia, ma Cingoli realizza un altro 5-0 propiziato da Velieri per il 13-7: i pali di Lenardon e Turki potevano allungare il distacco dalle chiaravallesi. Lombardelli e Mariniello chiudono il primo tempo a -5 sul 14-9.

Nella ripresa, le due squadre inscenano un botta e risposta, prima dell’allungo decisivo delle cingolane. Giambartolomei fa -4, ma Velieri e Sara Bartolucci portano il risultato sul 16-10. Danti miracoleggia su Manfredi, ma non riesce ad evitare il 16-11. Dall’altra parte Spartà si supera su Sara Bartolucci. Cingoli va a + 7 grazie a due reti di Roberta Velieri, tuttavia Mariniello e Manfredi riportano a 5 le reti di differenza (18-13). Lenardon colpisce un palo, sulla ribattuta Turki segna il 19-13. Battenti compie una buona parata, dall’altra parte Spartà è attenta su Chiara Bartolucci. Lombardelli realizza il -5, Turki riporta il parziale sul 20-14. Sul 20-15, la Polisportiva riesce a realizzare un break decisivo di 6-0 con le reti di Velieri, Ciattaglia, Faris, Cristalli e doppio Torelli, portando il punteggio sul 26-15. Costantini e Mariniello cercano l’ultimo disperato attacco, ma due reti di Cipolloni spezzano ogni sogno di gloria delle ospiti.

La partita finisce 30-18 per Cingoli. Il Chiaravalle ha lottato fino alla fine, mettendo in seria difficoltà le ragazze di Analla, che hanno risolto il match d’esperienza e con una grande dose di cinismo. Roberta Velieri è la top scorer di giornata con 8 reti, seguita a 6 da Martina Lombardelli.

La Polisportiva chiude il girone d’andata al primo posto con 13 punti, mentre Chiaravalle resta ultima a 0. Nella prossima giornata, Cappelli e compagne sfideranno in trasferta le Marconi Jumpers, mentre la squadra di coach Fradi sfiderà il Flavioni Civitavecchia.

Cingoli 30-18 Chiaravalle (14-9)
Cingoli: Battenti, Danti, Bartolucci S. 3, Bartolucci C., Cappelli 2, Ciattaglia 4, Cipolloni 2, Cristalli 3, Faris 1, Lenardon 2, Torelli 3, Turki 2, Velieri 8, Piattella. All. Analla
Chiaravalle: Spartà, Ricci, Costantini 1, Giambartolomei 1, Garau, Lombardelli 6, Manfredi 3, Mariniello 3, Rivera, Tanfani 1, Tonti 3. All. Fradi
Arbitri: Marcelli – Ramoul

Giacomo Grasselli
giacomo.grasselli@qdmnotizie.it
© RIPRODUZIONE RISERVATA

loading...
Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Altri Sport