Connect with us
Pallamano Santarelli cingoli

Altri Sport

PALLAMANO / CINGOLI REGINA DELLE MARCHE, 26-17 AL CAMERANO

Terza vittoria consecutiva per la squadra di Nocelli al termine di una partita dominata, soprattuto nel secondo tempo. La vetta dista solo un punto.

CINGOLI, 20 ottobre 2019 – La Santarelli Cingoli domina il derby e vince 26-17 contro il Camerano. I ragazzi di Nocelli, al terzo successo consecutivo, si avvicinano alla vetta del girone B di Serie A2 Maschile di pallamano, distante solamente un punto.

Gli ospiti iniziano meglio, motivati dai numerosi tifosi presenti al PalaQuaresima. Covali firma il vantaggio, Nocelli pareggia i conti ma Badialetti ristabilisce l’1-2, dopo la parata di Sanchez su Garroni. Mangoni e Antic ribaltano il parziale, 3-2. Anzaldo neutralizza i tentativi di Covali e Gardi, dall’altra parte Sanchez è attento su Rotaru e Latini. Mangoni segna il 4-2, Camerano riagguanta il pareggio con Recanatini e Badialetti. Sanchez miracoleggia su Mangoni e Nocelli, ma non può nulla sul break di 2-0 della Santarelli, firmato Garroni e Mangoni (6-4).

Il portiere urugaugio fa ancora gli straordinari su Garroni, ne approfitta Grilli per il 6-5. Rotaru dà il via ad un break di 4-0, con le altre reti di Antic, Nocelli e Mangoni, Cingoli vola sul 10-5, con Sanchez che evita un passivo peggiore parando altri due tentativi di Antic e Mangoni. Covali fa 10-6, Sanchez para su Rotaru e neutralizza un 7 metri di Nocelli, così D’Agostino infila il 10-7. Grilli risponde a Rotaru, 11-8. Rotaru segna ancora il +4, Recanatini ristabilisce il 12-9. Dopo il gol di Mangoni, i portieri sfoderano le loro abilità, con le parate di Anzaldo su Covali e D’Agostino e l’intervento di Sanchez su Strappini. Gianmarco Marinelli imbatte su palo, dall’altra parte Antic colpisce il legno su tiro dai 7 metri. Lorenzo Nocelli timbra il +5, dall’altra parte risponde Selmani per il 14-10 che chiude la prima frazione. Nelle fasi finali, ancora portieri decisivi, con alcuni interventi di Anzaldo e la parata di Sanchez su Nocelli.

Il secondo tempo vede un predominio assoluto della Santarelli Cingoli. I padroni di casa iniziano con uno spettacolare break di 5-0 con le reti di Antic, Rotaru, Mangoni, Garroni ed ancora Garroni, risultato sul 19-10. Sanchez rende meno pesante il passivo parando su Antic e Mangoni, mentre Anzaldo neutralizza un 7 metri a Grilli e para i tentativi di Covali e Recanatini. Camerano si fa vedere con Covali e Boccolini, che accorciano fino al 19-12. Tra i due gol, gli estremi difensori continuano a salvare la porta, con gli interventi di Sanchez su Mangoni e Rotaru e quelli di Anzaldo su Marinelli e Recanati. Cingoli torna a +9 con Rotaru e Antic (21-12). Grilli colpisce il palo, dall’altra parte Osimani neutralizza su Garroni. Boccolini fallisce un 7 metri tirandolo a lato, però non sbaglia Gianmarco Marinelli per il 21-13.

Rotaru e Ciattaglia portano la Santarelli al massimo vantaggio di +10 (23-13), assistiti anche da Anzaldo, che para su D’Agostino e sul 7 metri di Scandali. Strappini risponde a Tommaso Marinelli, 24-14. D’Agostino colpisce il palo, Gardi si fa parare da Anzaldo ma Scandali ristabilisce i 9 punti di distacco. Grilli riesce a segnare il 24-16, ma Anzaldo mura la porta sui tentativi di D’Agostino. C’è spazio anche per Albanesi, a causa della sospensione per due minuti al 58’ del portiere titolare. Il giovane cingolano para un 7 metri allo specialista Grilli. Le ultime reti cingolane sono di Di Caro e Latini, intervallate dalla rete ospite di Gardi.

La Santarelli Cingoli vince 26-17 contro il Camerano e ottiene la terza vittoria consecutiva. I ragazzi di Nocelli, dopo un’inizio di partita contratto, hanno dominato il match, decidendolo nelle prime fasi del secondo tempo. Top scorer della gara il capocannoniere cingolano Filippo Mangoni con 7 reti, seguito a 6 da Alexandru Rotaru e a 3 da Antic, Nocelli, Covali e Grilli.

La classifica vede i cingolani, ancora imbattuti, al terzo posto con 11 punti, a -1 dalle capoliste Bologna United e Secchia Rubiera, che però hanno giocato una partita in più. Ora ci sarà la pausa per le gare delle varie selezioni nazionali. Il campionato tornerà sabato 2 novembre, quando la Santarelli Cingoli ospiterà in casa il Tavarnelle.

Santarelli Cingoli 26-17 Camerano (14-10)
Santarelli Cingoli: Albanesi, Anzaldo, Antic 3, Bincoletto, Camperio, Ciattaglia 1, Di Caro 1, Garroni 2, Gigli, Jaziri, Latini 1, Mangoni 7, Nocelli 3, Rotaru 6, Strappini 1, Tobaldi. All. Nocelli
Camerano: Sanchez, Osimani, Antonelli, Badialetti 2, Bilo, Boccolini 1, Covali 3, D’Agostino 1, Gardi 1, Giambartolomei, Grilli 3, Marinelli G. 1, Marinelli T. 1, Recanatini 2, Scandali 1, Selmani. All Campana
Arbitri: Passeri – Rinaldi

Giacomo Grasselli
giacomo.grasselli@qdmnotizie.it
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Altri Sport