Connect with us
Ivan antic cingoli

Pallamano

PALLAMANO / Cingoli all’esame Romagna, rivincita del derby tra le donne

Tra i maschi, la Santarelli Cingoli ospita il Romagna, mentre il Chiaravalle riposa. Replay del derby per le ragazze. 

VALLESINA, 14 febbraio 2020 – Proseguono i campionati di pallamano di Serie A2 maschile e femminile che riguardano le nostre squadre di Cingoli e Chiaravalle.

Tra i ragazzi, al PalaQuaresima la Santarelli Cingoli sfiderà il lanciatissimo Romagna, mentre Chiaravalle osserva il turno di riposo. In campo femminile, torna dopo due settimane il derby Chiaravalle-Cingoli.

Qui Cingoli

Al PalaQuaresima arriva la squadra più in forma del campionato e la Santarelli Cingoli vuole continuare il suo cammino verso la Final Eight. I ragazzi di Nando Nocelli sfidano domani 15 febbraio il Romagna nella 21^ giornata del girone B di Serie A2 maschile, alle ore 18.

La società è nata della fusione tra le società Romagna Handball Imola e Handball Faenza, con sede a Mordano (BO). Il roster di coach Tassinari ha giocatori di qualità come il terzino Chiarini e il centrale Fabrizio Tassinari. La squadra viene da cinque vittorie consecutive, di cui le ultime tre contro Secchia Rubiera, Parma ed Ambra. All’andata, la Santarelli vinse 18-28. «Il Romagna – spiega il terzino Ivan Antic, capocannoniere dei cingolani con 101 gol – sta giocando bene la seconda parte della stagione, hanno vinto delle partite difficili. Abbiamo giocato contro di loro due volte ed abbiamo vinto in entrambe le occasioni. La chiave per vincere sarà giocare una buona difesa e predisporre l’attacco veloce, la caratteristica che ci contraddistingue. Sarà sicuramente una gran bella partita».

Mister Nando Nocelli in settimana ha cercato di recuperare dagli infortuni Antic, Rotaru, Gentilozzi e Bincoletto, con quest’ultimo fortemente in dubbio per via di un dolore all’inguine. Rotaru e Antic dovrebbero stringere i denti, per trascinare la squadra verso l’obbiettivo promozione. «E’ stata una settimana travagliata dai vari infortuni – spiega il tecnico – con Bincoletto che difficilmente sarà della partita. Ci aspetta una partita complicatissima contro la squadra più in forma del campionato e soprattutto, visti i risultati, pronta a lottare fino al ultimo minuto. Noi ancora non abbiamo fatto partite a certi livelli, quindi servirà la miglior Santarelli».

La squadra di A2 femminile inizia la fase ad orologio del girone C, giocando ancora in casa del Chiaravalle ultimo in classifica. Le ragazze di Nicolas Analla vogliono continuare a vincere per tenere a distanza il Flavioni Civitavecchia secondo. «Siamo state a Chiaravalle appena due settimane fa – spiega il capitano Eva Cappelli – ma a loro mancavano delle giocatrici, quindi non dobbiamo sottovalutare le avversarie. E poi ogni derby è sempre tutto da giocare. Per portare a casa la vittoria dobbiamo tenere alti la concentrazione e il ritmo della partita». Mister Analla non è stato esente da difficoltà in questa settimana. «Venerdì scorso – ha spiegato – si è infortunata Ylenia Battenti (portiere), speriamo non sia nulla di grave. La sua vice Margherita Danti sta smaltendo l’influenza, così come Sofia Cipolloni. Francesca Piattella si sta riprendendo da un dolore alla schiena. La squadra ha lavorato bene ed è fiduciosa. Per vincere di nuovo il campionato non dobbiamo deconcentrarci, perché nessuna partita è scontata».
La squadra di Serie B, dopo la sconfitta per 24-38 contro la Nuova Teramo, giocherà in trasferta contro il Guardiagrele. I ragazzi di Analla vogliono riscattarsi dopo un periodo caratterizzato da troppe partite perse per un soffio.

Qui Chiaravalle

Dopo la fine della Regular Season sabato 15 febbraio alle ore 21:00 la serie A2 femminile della ASD Pallamano Chiaravalle torna in campo per il girone ad orologio. Nel palasport di casa le ragazze di mister Fradi affronteranno la Polisportiva Cingoli capolista.

Si dà inizio al nuovo girone con la stessa partita che ha chiuso la prima porzione di campionato. In entrambi gli scontri sono state le cingolane a prevalere contro Chiaravalle e l’ultimo match tra le due squadre si è concluso con il punteggio tennistico di 12-34 in favore delle cingolane.

Questa nuova sfida contro le favorite alla promozione in A1 servirà alle ragazze chiaravallesi per riprendere confidenza con il campo dopo uno stop durato due settimane e ritrovare gli automatismi tattici necessari a non sfigurare nel finale di stagione 2019/2020. La squadra di A2 maschile questa settimana osserva il turno di riposo

Risultati e classifiche

A2 Maschile girone B – 21^ giornata
Fiorentina – Camerano
Santarelli Cingoli – Romagna
Secchia Rubiera – Ambra
2 Agosto Bologna – Parma
Tavarnelle – Verdeazzurro
Bologna United – Nuoro
Poggibonsese – Modula Casalgrande
Riposa: Chiaravalle

Classifica: Santarelli Cingoli 34*, Secchia Rubiera 30, Bologna United 30, Verdeazzurro 27, Parma 26*, Romagna 23, Ambra 23, 2 Agosto Bologna 23, Camerano 17*, Tavarnelle 17, Fiorentina 14, Modula Casalgrande 8, Poggibonsese 6, Chiaravalle 2, Nuoro -1
Legenda – * una partita in meno per ogni asterisco; Nuoro 1 punto di penalizzazione; verde chiaro: qualificate alle Final Eight per la Serie A1; bordeaux: retrocesse in Serie B; grassetto: squadre della Vallesina

Serie A2 Femminile girone C – 1^ giornata fase ad orologio
Tushe Prato (3^) – Euromed Mugello (7^)
Chiaravalle (8^) – Cingoli (1^)
Ariosto Ferrara (6^) – Flavioni Civitavecchia (2^)
Marconi Jumpers (4^) – Nuova Teramo (5^)

Classifica: Cingoli 25, Flavioni Civitavecchia 21, Tushe Prato 19, Marconi Jumpers 16, Nuova Teramo 12, Ariosto Ferrrara 7, Euromed Mugello 4*, Chiaravalle 2
Legenda: * Euromed Mugello 6 punti di penalizzazione; verde chiaro: qualificate alle Final Eight per la Serie A1

Giacomo Grasselli
giacomo.grasselli@qdmnotizie.it
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Pallamano