Connect with us
Chiaravalle cingoli femmine

Pallamano

PALLAMANO / Cingoli a Camerano per l’ultimo derby, ostacolo Secchia Rubiera per il Chiaravalle

Per le donne, Cingoli vuole la rivincita sulle Marconi Jumpers, mentre Chiaravalle sfida Teramo. Ieri al PalaQuaresima successo per il Torneo delle Classi.

VALLESINA, 22 febbraio 2020 – Non ci saranno più soste nei campionati nostrani di pallamano di Serie A2.

Nel girone B maschile, la Santarelli Cingoli affronterà l’ultimo derby stagionale a Camerano, mentre il Chiaravalle sfida in casa la vice-capolista Secchia Rubiera. Tra le donne del girone C, Cingoli sfida le Marconi Jumpers al PalaQuaresima, mentre Chiaravalle sarà di scena a Teramo.

Qui Cingoli

La Santarelli Cingoli capolista prosegue la sua marcia verso le Final Eight di Serie A2 Maschile. Domani, domenica 23 febbraio alle 18, i ragazzi di Nando Nocelli sfideranno i cugini del Camerano in trasferta, per l’ultimo derby stagionale. La squadra di coach Sergio Palazzi è attualmente nona in classifica con 19 punti, reduce dalla vittoria per 21-25 contro la Fiorentina. «Sappiamo che in casa loro – spiega l’ala Nicolò Garroni – sarà una partita ostica, hanno messo in difficoltà molte squadre che stanno subito dietro di noi in classifica. Sarà importante mantenere alta la concentrazione per portare a casa un buon risultato».

All’andata al PalaQuaresima, Cingoli vinse 26-17. La Santarelli viene da tre vittorie consecutive contro 2 Agosto Bologna, Chiaravalle e Romagna. Non sono mancate difficoltà in questi giorni a causa di alcuni infortuni nel roster di Nando Nocelli. «Abbiamo passato una settimana – spiega il tecnico cingolano – difficilissima a ranghi ridotti, non è facile preparare la gara in queste condizioni. Sono stati tenuti a riposo Bincoletto ed Antic per problemi fisici, cercheremo di recuperarli per la partita. Mangoni e Chiaraberta sono alle prese con l’influenza. Ci aspetta una sfida complicatissima, il Camerano vorrà fare risultato, sia per il campanilismo sia perché giocano in casa, sicuramente davanti ad un pubblico delle grandi occasioni».

Oggi, invece, giocherà la squadra di Serie A2 Femminile. Le ragazze di Nico Analla affrontano alle 18 il Marconi Jumpers al PalaQuaresima. Sebbene nelle mura amiche Cappelli e compagne abbiano vinto 26-21 alla prima giornata, il ritorno in casa delle reggiane ha rappresentato l’unica sconfitta stagionale per 26-22. Da lì sono arrivate 7 vittorie di fila per la Polisportiva Cingoli, 6 nella Regular Season e l’ultima contro il Chiaravalle per la prima giornata della fase ad orologio, rinforzando il primo posto nel girone C con 27 punti. Le Marconi Jumpers, dopo quella partita, hanno vinto 4 partite ma ne hanno perse 3, rimanendo al quarto posto a 18.

«Ci aspetta – spiega il vice-capitano Cristina Lenardon – una partita importante in chiave Final Eight. Sappiamo che l’avversario è di tutto rispetto e più volte in questi anni ci ha messo in difficoltà. Ciò nonostante siamo consapevoli del nostro valore e del vantaggio che abbiamo nel poter giocare di fronte al pubblico di casa, che chiamiamo a rapporto a gran voce per sostenerci. Vogliamo, inoltre, mantenere la lunga scia positiva di vittorie e prenderci la rivincita rispetto all’unica sconfitta subita finora, proprio contro il Marconi Jumpers durante il girone di ritorno. Siamo concentrate verso l’obiettivo stagionale ed è importante fare altri due punti sabato per poter mantenere un bel distacco dalle nostre dirette inseguitrici».

Le sessioni di allenamento sono state migliori rispetto a quelle dei ragazzi. «La settimana – ha spiegato mister Analla – è iniziata bene. Cristina Lenardon sta soffrendo una botta al ginocchio rimediata sabato scorso a Chiaravalle ed Ylenia Battenti è alle prese con uno strappo alla coscia. Il resto della squadra è in buona forma. Aspettiamo con ansia questa partita perché con le Marconi Jumpers abbiamo perso, quindi vogliamo vendicarci».

La squadra di Serie B ha anticipato mercoledì scorso in casa del Camerano U19, riuscendo finalmente a vincere per 27-29, sbloccandosi da un periodo caratterizzato da sconfitte immeritate e dovute ad un organico ridotto causa partite in contemporanea con la prima squadra. Ieri, venerdì 21 febbraio, si è svolto al PalaQuaresima il Torneo delle Classi di pallamano, rivolto ai ragazzi della Scuola Secondaria di I° grado di Cingoli ed organizzato dalla Polisportiva Cingoli, dall’Avis locale e dall’Istituto Comprensivo “Mestica” nell’ambito del progetto “3S. Scuola, Salute, Sport”. Le classi vincitrici sono state la 1^ C, la 2^ C e la 3^ A.

Qui Chiaravalle

Dopo il turno di sosta a rotazione previsto dal tabellone del girone B di A2 maschile, la ASD Pallamano Chiaravalle ritorna sul parquet del palasport di casa domenica 23 febbraio alle ore 18:00 contro il Secchia Rubiera.

Il Secchia si trova attualmente al secondo posto della classifica di A2 con 32 punti, quattro lunghezze dietro alla capolista Cingoli, mentre il Chiaravalle occupa il penultimo posto con il sogno salvezza difficile ma non irrealizzabile.

All’andata in Emilia finì 26-21 per i padroni di casa, un risultato che nonostante la sconfitta dimostra come Chiaravalle, quando è in giornata, sappia tenere il passo delle grandi anche in condizioni di estrema difficoltà. Infatti fu proprio in quel match che Selimi, terzino sinistro titolare dei chiaravallesi, si infortunò gravemente con una rottura del legamento del ginocchio sinistro, evento che lo terrà fuori fino a fine stagione.

Nel pomeriggio di oggi, sabato 22, alle ore 17:30 invece scenderanno in campo in Abruzzo le ragazze di A2 femminile allenate da Fradi. Per loro si tratta della seconda partita del girone ad orologio e dovranno riscattare contro la Bioapta Teramo la sconfitta rimediata nella scorsa giornata contro Cingoli. La partita si preannuncia molto difficile in quanto i due precedenti stagionali tra le due squadre sono finiti sempre a favore delle abruzzesi (26-17 e 22-32).

Risultati e Classifiche

Serie A2 Maschile girone B – 22^ giornata – 22 febbraio
Nuoro – Parma (ore 16)
Fiorentina – Poggibonsese (ore 17.30)
Ambra – 2 Agosto Bologna (ore 18)
Modula Casalgrande – Tavarnelle (ore 18.30)
Romagna – Bologna United (ore 18.30)
Chiaravalle – Secchia Rubiera (23 febbraio ore 18)
Camerano – Santarelli Cingoli (23 febbraio ore 18)

Classifica: Santarelli Cingoli 36*, Bologna United 32, Secchia Rubiera 32, Parma 28*, Verdeazzurro 27, Romagna 23, Ambra 23, 2 Agosto Bologna 23, Camerano 19*, Tavarnelle 19, Fiorentina 14, Modula Casalgrande 9*, Poggibonsese 7, Chiaravalle 2*, Nuoro -1*
Legenda – * una partita in meno per ogni asterisco, verde chiaro: qualificate alla Final Eight promozione in Serie A, bordeaux: retrocesse in Serie B

Serie A2 Femminile girone C – 2^ giornata fase ad orologio – 22 febbraio
Flavioni Civitavecchia – Tushe Prato (ore 16.30)
Bioapta Teramo – Chiaravalle (ore 17.30)
Cingoli – Marconi Jumpers (ore 18)
Euromed Mugello – Ariosto Ferrara (ore 19.30)

Classifica: Cingoli 27, Flavioni Civitavecchia 21, Tushe Prato 20, Marconi Jumpers 18, Bioapta Teramo 12, Ariosto Ferrara 9, Euromed Mugello 8*, Chiaravalle 2
Legenda: * Euromed Mugello 3 punti di penalizzazione, verde chiaro: qualificate alle Final Eight promozione in Serie A1

Giacomo Grasselli
giacomo.grasseli@qdmnotizie.it
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Pallamano