Connect with us

Altri Sport

NUOTO / MAHMOUD DRAIBINE, LA PRIMA MEDAGLIA EUROPEA PER LA MIRASOLE

FABRIANO, 11 luglio 2019 – Una trasferta finlandese da incorniciare quella dei ragazzi italiani che hanno partecipato a Pajulahti (24 – 30 giugno) alla quinta edizione dei Giochi Europei Giovanili Paralimpici.

Italia superstar con il secondo posto nel medagliere (23 medaglie: 6 ori, 10 argenti e 7 bronzi) battuta solo dalla Germania. In vasca 16 ragazzi vestiti d’azzurro, tra di loro il portacolori della Po.Di.F. Mirasole Mahmoud Draibine.

Europei con accorpamento delle categorie dalla S6 alla S14, con il calcolo del risultato in vasca e quello legato alla categoria di appartenenza. Per Mahmoud categoria S12, per atleti con disabilità visiva.

In vasca

L’impegno del giovane della Mirasole si è sviluppato tra 29 e 30 giugno con la prima giornata che lo ha visto ben figurare nei 100 rana: 22 posto generale ma buon miglioramento del personale con 1 minuti, 40 secondi e 41 decimi. Ottimo anche nei 100 stile, trentatreesimo, ma con un crono di tutto rispetto: 1 minuti 11 secondi e 7 decimi.

Nei 50 stile invece il primo passo verso l’exploit: 30 secondi e 24 decimi, un “tempone” e tredicesimo posto generale.

Il pass per la staffetta 4×50 Mixed

Con un tempo così impossibile non scegliere Mahmoud come primo frazionista dalla staffetta mista, e così il giovane portacolori della Mirasole è sceso in vasca insieme a Camilla Luscri Misha Palazzo e Margherita Sorini.

Risultato? Uno splendido bronzo ed un tempo di 2 minuti e due secondi netti.

(redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Altri Sport