Connect with us

Altri Sport

MOTOCROSS / Il 13enne Mancini più forte del Covid, due vittorie al debutto

Il baby campione cingolano ha sbaragliato la concorrenza dei pari età nel circuito dove ieri mattina si è infortunato Andrea Dovizioso

CINGOLI, 29 giugno 2020 – Parte subito nel migliore dei modi il 2020 del baby campione Simone Mancini del Moto Club “Fagioli” di Cingoli.

Il 13enne cingolano, infatti, ha vinto a Faenza le prime due gare stagionali di motocross dopo l’interruzione dovuta al Covid-19.

Il classe 2007, campione italiano in carica nella categoria Junior 85cc, quest’anno ha iniziato il campionato Senior nella stessa categoria. Ieri, 28 giugno, nella città romagnola Simone non ha avuto pietà di nessuno, per l’appuntamento del Campionato Regionale Emilia Romagna sulla pista “Monte Coralli”, vincendo entrambe le gare di giornata. In gara 1 ha staccato gli avversari di 7 secondi, mentre in gara 2 il vantaggio è quasi triplicato a 18 secondi. 

Nella stessa pista, curiosamente, sempre ieri il campione del mondo 250cc Andrea Dovizioso, vice campione della MotoGP in Ducati, è caduto procurandosi una frattura alla clavicola sinistra a poche settimane dall’inizio del Motomondiale. A Cingoli, tuttavia, si ricorderà questa data del 28 giugno come la grande partenza stagionale di un futuro talento del motocross nazionale.

Foto di Fabi Rep

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Altri Sport