Motocross / Ad Maiora Racing Team, domenica 5 marzo a Ponzano di Fermo la prima gara ufficiale del 2023

Greta Polita, Dario Gagliardini, Gabriele Romanu e Nicolò Tobaldi hanno partecipato con ottimi risultati al II Trofeo “Fiori”

CINGOLI, 10 marzo 2023 – A Ponzano di Fermo i giovani talenti dell’Ad Maiora Racing Team hanno fatto il loro debutto stagionale in gare ufficiali nel 2023. Presso il Cross Park fermano, infatti, domenica 5 marzo si è disputato II Trofeo “Francesco Fiori”, riservato agli astri nascenti del motocross nazionale. Per il gruppo sportivo cingolano, hanno partecipato Greta Polita, Gabriele Romanu, Dario Gagliardini e Nicolò Tobaldi.

“È stata una gara di alto livello – spiega il presidente e direttore sportivo Mirko Tobaldi -, con piloti provenienti da tutta Italia. La pista presentava condizioni molto complicate, per via delle forti piogge dei giorni precedenti: le qualifiche al mattino sono state molto difficili per i nostri riders”.

Greta Polita

Greta Polita ha corso per la categoria Mini 65 Cadetti, in sella ad una Yamaha. “La nostra piccola e caparbia ragazza – racconta Tobaldi – sta dimostrando che non ha certo paura dei tanti maschietti che affianca al cancello di partenza. In pista mette sempre tenacia e forza di volontà: è stato un ottimo inizio di stagione”.

Gabriele Romanu e Dario Gagliardini

Nella categoria 85 Senior, invece, l’Ad Maiora Racing Team ha schierato Gabriele Romanu e Dario Gagliardini, entrambi su Huqsvarna. “Gabriele e Dario – spiega il dirigente numero uno del gruppo sportivo – hanno portato a casa un bagaglio di esperienza che solo le gare riescono a darti, a maggior ragione in certe gare difficili come queste. Peccato per il ritiro di Romanu nella seconda manche per via della rottura del mezzo: stava dimostrando un ottimo feeling con la moto, guidando molto bene. Ci rifaremo presto!”.

Gagliardini – aggiunge Tobaldi – ha fatto moltissimi passi avanti in questo inizio di stagione. Sta dimostrando uno stile di guida favoloso e sta mantenendo un’ottima costanza. Il bello deve ancora venire per i nostri ragazzi ed è vietato mollare”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nicolò Tobaldi

Il quarto e ultimo pilota dell’Ad Maiora Racing Team a Fermo è stato Nicolò Tobaldi, nella categoria 125 Junior in sella ad una Fantic. “Ha dovuto effettuare le qualifiche – spiega il direttore sportivo e presidente del gruppo sportivo, che tra l’altro è anche il padre del ragazzocon un tracciato in condizioni preoccupanti. Nonostante ciò, la sua preparazione fisico atletica, i tanti allenamenti invernali e la sua passione gli hanno permesso di non cadere mai e di portare al termine le due manche. Ha guidato alla perfezione”.

Nicolò, infatti, è stato autore di due ottime partenze. Nella seconda manche, in particolare, è riuscito a portarsi davanti a tutti allo scatto iniziale, mantenendo la terza posizione alla prima curva.

I ringraziamenti per istruttori, staff e sponsor

I buoni risultati di domenica 5 marzo sono arrivati grazie all’aiuto degli istruttori. “Dobbiamo riservare un ringraziamento importante – spiega Mirko Tobaldi – ai nostri allenatori Alessio Della Mora e Sylvano Agostinelli per come hanno preparato i nostri ragazzi negli allenamenti invernali. Un grazie particolare va al nostro supervisore Giovanni Domizi che, in assenza dei due coach domenica scorsa, ha dato consigli ed istruzioni utili ai nostri giovani piloti da bordo pista. Un caloroso grazie, inoltre, va al nostro meccanico di fiducia Luca Raimondi: che con la sua presenza ha garantito controlli accurati alle moto, prima dopo e durante lo svolgimento delle gare. Per noi sta diventando essenziale”.

Un ringraziamento speciale – conclude il presidente e ds dell’Ad Maiora Racing Team – va ai nostri sponsor, che hanno deciso di sostenere la nostra attività sportiva per questa stagione 2023 appena iniziata. Domenica 26 marzo, infine, aspettiamo tutti i sostenitori ed appassionati al ‘Tittoni’ di Cingoli per la gara del campionato regionale Uisp. Vi aspettiamo numerosi!”.

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata