Connect with us

Calcio

JESINA CALCIO / VIA ANDREA CUICCHI, SQUADRA AFFIDATA A SAURO TRILLINI

JESI, 15 novembre 2019 – Nelle intenzioni, la volontà di far resuscitare la squadra leoncella è tutta in atto.

La prima mossa del presidente Chiariotti, che non parla ma scrive, è la nuova scelta della conduzione tecnica.

Oggi pomeriggio, al campo di allenamento, a Monsano, Sauro Trillini che ha sostituito, a due giorni dalla partita chiave contro il Giulianova, Andrea Chicchi, dirigerà la sua prima seduta con la squadra.

Una scelta che dimostra come la società crede ancora nel miracolo salvezza.

Una scelta alla quale dovrà seguire, alla riapertura dei termini di trasferimento, la venuta a Jesi di diversi giocatori per aumentare il tasso quantitativo e qualitativo della squadra e cercare appunto la via della salvezza.

Una strada che passa per la gara di domenica prossima contro i giuliesi dove i tre punti, la prima vittoria della stagione, risulterebbero fondamentali.

Trillini, appunto, dopo essere presentato ai giocatori, dirigerà il primo allenamento. Domani mattina la squadra effettuerà la rifinitura e poi pronti per una vigilia di speranza nel segno di un auspicabile rilancio. Insomma un altro leoncello nel tentativo di salvare il salvabile.

Le prime parole del neo mister leoncello: “Resettiamo tutto. Sono ovviamente contento di ritornare a Jesi e lavorare per tentare quello che sulla carta sembra impossibile. Farò e faremo di tutto, insieme ai giocatori, di rendere la cosa possibile. Conosco bene la squadra considerato che tutte le domeniche, o quasi, sono stato al Carotti. Adesso in queste prossime due-tre partite cercheremo di dare il massimo e poi con la società studieremo e valuteremo il da farsi per rinforzare la squadra. Il segnale c’è stato ora tutti a remare dalla stessa parte per ripartire”.

Sauro Trillini già allenatore a Jesi nella stagione di D 2000-2001 (presidente Chiucchiù settima posizione dopo un ottimo girone d’andata che vide i leoncelli battagliare per il primo posto contro i rivali della Sambenedettese presidente Gaucci che al termine della stagione ha vinto il girone).

Il neo tecnico ha indossato da giocatore la casacca della Jesina, giocando nel ruolo di libero, nei campionati 1986-87 in C2 allenatore Vannini, e sesto posto finale, ed in quello successivo, allenatore Spimi, quando la Jesina arrivò sedicesima e retrocesse ma fu poi ripescata.

A proposito di campionato 1986-87 di recente allenatore Vannini e giocatori dell’epoca si sono ritrovati al Circolo Cittadino (come testimonia la foto) per un saluto conviviale e di buon auspicio.

L’ultima esperienza di Trillini allenatore è stata in serie D a Fabriano subentrato a Fenucci dopo otto gare. Durò quattro gare per essere sostituito da Francesco Monaco.

Nel suo curriculum però tanta serie D e serie C1 e c2. Nelle Marche ha allenato a Senigallia (D), Maceratese (D), Sambenedettese (C1), Ancona (D) e ovviamente Jesina.

loading...
Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio