Connect with us

Calcio

JESINA CALCIO / MOSCONI RASSICURA: “ANCORA POCO TEMPO E RIPARTIREMO”

Contatti del presidente con Marco Cerioni che sta valutando la possibilità di dare il proprio contributo alla causa leoncella

JESI, 28 maggio 2019 – Giorni intensi e di lavoro in casa Jesina seppur le certezze per quello che sarà tardano a venire.

Marco Cerioni

Il presidente Gianfilippo Mosconi aveva aperto a diverse decisioni ma ancora non ha deciso il da farsi. A breve scioglierà tutti i nodi e farà la scelta definitiva.

In questi ultimi giorni sono rimbalzate diverse ipotesi e l’unica cosa che al momento sembra doversi escludere è la pista che portava all’interessamento ed alla collaborazione con i due personaggi già noti nel mondo del calcio marchigiano quali Gagliardini e Micozzi, nomi da noi anticipati e che lo stesso presidente aveva confermato di recente, prima della fine del campionato, in una trasmissione televisiva sportiva. Ipotesi che tuttavia sembra essere del tutto tramontata.

Veritiera invece la pista che porta a Marco Cerioni ed è lo stesso presidente che la conferma: “Con Marco Cerioni abbiamo fatto una chiacchierata, anche questa mattina, stiamo cercando di trovare la giusta strada che apra ad un nuovo progetto. Ci siamo conosciuti, si sta parlando. Lui probabilmente si sta muovendo su tanti fronti con contatti ed altro e fra qualche giorno tireremo le somme ed analizzeremo le eventuali certezze. Se ci troveremo andremo avanti. Spero che si trovi la quadra e così partiremo davvero”.

In sostanza il presidente si sta muovendo alla ricerca della carta vincente. Si è incontrato con Cerioni che dovrà presentargli un progetto. Cerioni sta insomma sondando il terreno per cercare di capire se ci sono le basi per iniziare una collaborazione, una possibilità, sicuramente certezze e dare un futuro ai leoncelli.

Una sorta di incarico esplorativo anche per capire se quelle ‘porte chiuse’ di cui spesso Mosconi ha parlato durante la stagione possano adesso aprirsi.

Che cosa ci dovremo aspettare? Nei prossimi giorni Mosconi e Cerioni si siederanno attorno ad un tavolo e decideranno il da farsi, se e come proseguire insieme.

Non è detto che questa sia però l’unica possibilità. Se tutto dovesse saltare Mosconi avrebbe pronta l’alternativa, che nei giorni scorsi gli è stata prospettata, alla quale sembra deve dire solo di sì. Una alternativa che prevede tuttavia sempre Mosconi al timone del club leoncello.

Un percorso da iniziare con personaggi sempre locali, non è da escludere che lo stesso Gianfranco Amici possa continuare a collaborare con e per la Jesina, magari con la vicinanza e la presenza di figure, progetti e situazioni completamente nuove per Jesi ma non per il panorama calcistico in generale.

Insomma non resta che attendere poco tempo e la Jesina ripartirà: d’altronde Mosconi sembra pronto a cogliere qualsiasi possibilità che possa dare ai tifosi, agli sportivi ed alla città una società ed una squadra per la quale iniziare di nuovo ad innamorarsi e tifare.

Evasio Santoni

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio