Connect with us

Calcio

JESINA CALCIO / LEONCELLI, ULTIMA AMICHEVOLE CON L’OSIMANA: DOMENICA COPPA ITALIA

JESI, 21 agosto 2019 – Amichevole, l’ultima, che ha dato ulteriori indicazioni a mister Manuelli con la stagione vera che è sul punto di iniziare. In gol tutti gli attaccanti leoncelli: doppietta di Cruz, Damiano e Fioretti.

Osimana – Tomba (Pesce), Saracchini (Farotti), Madonna (Castorina), Ciaramitaro (Montesi), Garcia (Baro), Bellucci (Campana), Ferri (Gatto), Pigini, Pasquini, Mongiello, Falcinelli (Ristè). All Ciattaglia

Jesina – Anconetani (Santarelli), Lucarini (Garbuglia), Tomassini (Di Gennaro), Bernacchini (Garofoli), Verruschi, De Lucia, Gagliardini (De Rose), Ballardini (Moricoli), Cruz (Barchiesi), Villanova (Paialunga), Damiano (Fioretti). All. Manuelli

Ad Appignano la Jesina ha superato l’Osimana (Promozione) per 4-2.

Primo tempo giocato a buoni ritmi, poi nella ripresa solita girandola di sostituzioni e partita che sul piano tecnico è via via scemata complice anche il gran caldo.

Buone a tratti le indicazioni in casa leoncella, e qualche ombra che va sicuramente migliorata e perfezionata.

Manuelli non ha fatto giocare Maggioli e Pigozzi per problemi muscolari. Ai box anche Marini e Errico che ancora non si sono accordati con la società pur se il presidente Mosconi, presente ad Appignano è sembrato ottimista.

Pronti via ed al 1′ Cruz va subito in gol mettendo alle spalle del numero uno osimano un assist perfetto di Villanova. Passano pochi minuti e Gagliardini da fuori area colpisce la traversa mentre al 18′ ancora Cruz che raddoppia.

L’Osimana cerca di reagire creando qualche buona giocata mettendo in difficoltà, centralmente, la difesa leoncella grazie alla vivacità di Mongiello e alla rapidità di Falcinelli. Al 38′ gran gol di Damiano che dai 25 metri lascia partire un bolide che si infila all’incrocio dei pali alla sinistra di Tomba. Al 45′ punizione di Mongiello e Anconetani è trafitto.

Nella ripresa entrano tutti quelli che siedono in panchina. Al 22′ il sigillo è di Fioretti  che si libera in area e tira di forza centrando il bersaglio grosso. Al 29′ Pasquini accorcia. Poi più nulla.

Buona e sorprendente la prova del classe 2002 Bernacchini.

Da segnalare la presenza di circa 20 ultra osimani che ha costretto i carabinieri presenti a schierare un cordone divisorio in tribuna tra gli ultras ed il resto dei presenti.

Domenica sera al Polisportivo di Civitanova Marche primo turno di Coppa Italia inizio ore 20,30 contro la Sangiustese. Chi vince passa il turno, chi perde esce subito dalla competizione. Vale la regola che in tutti i casi saranno i rigori a decidere gli incontri che termineranno in parità alla fine dei tempi regolamentari. Ingresso unico € 10. Aperta solo la Tribuna centrale per i tifosi della Sangiustese e quella laterale per i supporter leoncelli.

Ultime sul fronte Marini e Errico. Venerdì dovrebbe essere il giorno per la decisione finale. Le intenzioni del presidente Gianfilippo Mosconi, come detto, sono quelle di tesserare entrambi ma la prima priorità è Marini.

Evasio Santoni

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Questo slideshow richiede JavaScript.

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio