Connect with us

Calcio

JESINA CALCIO / Leoncelli senza scampo, il Matelica vince 3-0

In testa alla classifica tutto da rifare con il Matelica che ha agganciato il S.N.Notaresco. Per la Jesina non cambia nulla, 7 punti da recuperare sulla zona play out

JESI, 23 febbraio 2020 – Jesina senza scampo a Matelica che perde nettamente 3-0.

Partita praticamente senza storia se non quando ad inizio della ripresa si è presentata l’opportunità per la squadra di Trillini di poter pervenire al pareggio ma Nacciarriti non è riuscito a sfruttare la ghiotta occasione.

Pronti via ed il Matelica prima colpisce il legno ed un minuto dopo al 5′ passa in vantaggio con Moretti. Tiro da fuori area dell’ex Bordo, Anconetani respingeva come poteva. La palla finiva a Moretti che di testa ribatteva in gol.

E’ la squadra di casa che insiste e la Jesina è in difficoltà. I leoncelli non riescono a reagire. Prima Barbarossa tira, Moretti non riesce a deviare; subito dopo ci prova Leonetti ma la mira è sbagliata. Sul finale di tempo altro legno di Barbarossa.

Ad inizio di ripresa due grossissime occasioni per la Jesina prima con Nacciarriti che solo davanti a Urbietis si vede respingere la conclusione e poi con Villanova il cui tiro dalla distanza non ha fortuna.

Al 15′ il raddoppio del Matelica con un gran tiro dai 30 metri di Croce sul quale nulla può Anconetani. 

Il terzo gol al 44′ di Leonetti, tiro da dentro l’area: senza scampo il numero uno dei leoncelli.

Con la vittoria del derby il Matelica aggancia la vetta della classifica e riapre la corsa alla promozione in lega pro portando a termine la rincorsa sul S.N.Notaresco.

Per la Jesina a livello di classifica non cambia nulla, 7 punti da recuperare sulla zona play out, se non il fatto che per la conclusione del campionato ci sarà una partita in meno.

Sauro Trillini: “Siamo stati puniti alla prima distrazione. Poi l’episodio di inizio secondo tempo che poteva riaprire tutto. Non era facile. Da domenica prossima per noi iniziano le nove partite da dentro o fuori vedremo quello che riuscire ancora a fare”.

 

Matelica – Urbietis, Visconti, Di Renzo (De Luca), Croce, Pupeschi, De Dantis, Peroni (Massetti), Bordo (Valenti), Moretti, Leonetti, Barbarossa (Fermo). All. Colavitto

Jesina – Anconetani, De Lucia, Tomassini (Lucarini), Perna (Di Gennaro), Marini, Selvaggio (Terenziu), Nacciarriti (Cruz), Errico, Nepi, Villanova, Mataloni (Barchiesi). All. Trillini

Arbitro – Gangi di Enna

Reti – 5′ pt Moretti, 15′ st Croce, 44′ Leonetti

Note – ammoniti Tomassini, Villanova, Lucarini, Cruz, Fermo, Perna; angoli 3-3

 

Evasio Santoni

©RIPRODUZIONE RISERVATA

8° GIORNATA girone ritorno:  Giulianova – Fiuggi 1-0, Vastese – Avezzano 2-0, Recanatese – Chieti 3-2, Montegiorgio – Campobasso 0-1, Matelica – Jesina 1-0, P.S.Elpidio – S.N.Notaresco 2-1, Cattolica – Sangiustese 1-0, Pineto – Tolentino 1-1, Agnonese – Vastogirardi 1-1

Classifica S.N. Notaresco, Matelica 52; Campobasso 49; Recanatese 48; Agnonese, Pineto 40; Vastese 39; Montegiorgio 35; Vastogirardi 34; Fiuggi, Tolentino 33; P.S.Elpidio 31; Giulianova, Cattolica 25; Sangiustese, Avezzano 20; Chieti 18; Jesina 13

9° GIORNATA 1 marzo febbraio ore 14,30Jesina – P.S.Elpidio, Vastogirardi – Matelica, Sangiustese – Montegiorgio, Campobasso – Agnonese, Chieti – Giulianova, Avezzano – Pineto, Tolentino – Recanatese, Fiuggi – Cattolica, S.N.Notaresco – Vastese

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio