Connect with us

Calcio

JESINA CALCIO / La conferma, niente serie D: “Le possibilità economiche non lo consentono”

Annunciati due nuovi giocatori: Mattia Martedì dal Marina, difensore esterno classe ’98 e l’attaccante Filippo Papa dalla Maceratese, classe ’99

JESI, 14 luglio 2020 –  E’ ufficiale, niente ricorso al Tar, niente domanda di ripescaggio, niente serie D.

Il presidete Chiariotti

Per il club leoncello il prossimo campionato sarà quello di Eccellenza alla quale dovrà iscriversi entro il 14 agosto.

“La Jesina calciosi legge nel comunicatoa seguito della decisione presa dal Collegio di Garanzia del Coni, organismo delegato dal Governo alla vigilanza e valutazione dei provvedimenti presi dalla Figc, nella quale viene chiarito che le eccezionali condizioni del momento e la imprevedibile situazione hanno imposto, soprattutto per questioni di salute, di concludere il campionato con la cristallizzazione delle classifiche, ritiene che ad oggi non ci siano le condizioni per presentare un ricorso al Tar al pari di tantissime altre squadre che già vi hanno rinunciato”.

Ricorso al Tar del Lazio che doveva essere prodotto entro giovedì 16 luglio e che è pur vero anche come diversi club non vi hanno rinunciato a presentarlo. E per il ripescaggio?

“L’attuale realtà economica generale dovuta al Covidcontinua la notaanche oggi l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato che la situazione è ancora lontana da una normalizzazione, obbliga questa società ad un percorso razionale e più in linea con le possibilità economiche attuali. Il dispiacere per una retrocessione fa scattare sempre la voglia di rivalsa e quindi ad esprimere volontà dettate dal cuore poi però la razionalità deve, come è giusto che sia, riprendere il sopravvento. Valutati i fatti la società rimane concentrata alla costruzione di una squadra di livello che sia in grado di giocarsela con tutte le altre nel campionato di Eccellenza Regionale”.

Papa Filippo, attaccante

Allo stesso tempo delle motivazioni per le due rinunce, Tad del Lazio e ripescaggio, la Jesina ha annunciato due nuovi arrivi: Mattia Martedì e Filippo Papa.

“A tale proposito conclude il comunicatola Jesina Calcio comunica il gradito ritorno nelle sue file di Mattia Martedì, difensore esterno classe ’98, che ha dato un grande contributo nella stagione 2018/19 e l’arrivo dalla Recanatese dell’attaccante Filippo Papa, classe 99, messosi in luce lo scorso anno nelle file della Maceratese”.
Vorremmo ben volentieri sottoscrivere la fiducia dei dirigenti della Jesina per la “costruzione di una squadra di livello che sia in grado di giocarsela con tutte le altre nel campionato di Eccellenza Regionalema visti i precedenti quando a parole nel gennaio scorso si era detto di fare di tutto per rinforzare la squadra e tentare la salvezza e poi nei fatti niente si è realizzato pensiamo sia doveroso aspettare il campo per capire se questa volta alle intenzioni corrisponderanno i fatti. 
Infine sul Settore Giovanile. “La società riprenderà l’attività a pieno regime anche nel Settore Giovanile su cui, attraverso una quota minima per i nuovi e una quota pari a zero per i già tesserati, sta investendo”.
(e.s.)
©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio