Connect with us

Calcio

JESINA CALCIO / IL DG GRANFRANCO AMICI: “LA REAZIONE C’E’ STATA, RIPARTIAMO DA QUI”

JESI, 21 ottobre 2019 – Otto partite sei sconfitte. Se si considera anche il turno di Coppa Italia, sarebbero nove le partite e sette le sconfitte.

Cruz, rigore realizzato al Matelica

Ci sarebbe da mettersi le mani nei capelli e domandarsi, sperando di trovare la soluzione, come uscire da questa non invidiabile situazione che al momento, a parte la speranza di poter risollevarsi, è da considerare davvero preoccupante.

L’ultima sconfitta in ordine di tempo è stata quella di domenica scorsa contro il Matelica che ha sancito e confermato l’ultimo posto solitario in classifica generale con solo due punti e ben sette da recuperare dalla posizione utile di salvezza.

Nel giorno in cui ha debuttato il duo Cuicchi – Carassai in ,i leoncelli si sono presentati con sette under causa anche l’indisponibilità di Marini squalificato oltre a Verruschi, Damiano e Villanova infortunati.

Ma uno spiraglio di via d’uscita tutti lo hanno visto e da lì bisogna ripartire. Ad inizio di ripresa, per circa trenta minuti, i leoncelli hanno dimostrato che qualcosa hanno da mettere in gioco che da sabato prossimo a Civitanova, ospiti del P.S.Elpidio, inizio ore 15, dovrà maturarsi in situazioni di concretezza. Ergo, fare risultato!

D’accordo Gianfranco Amici?

“Il P.S.Elpidio a Notaresco ha perso ma il risultato dimostra che è stato sempre in partita e dunque ci aspetta un avversario ed una partita difficile. Una squadra che sarà arrabbiata e una partita delicata,, come tutte d’altronde per noi. Dobbiamo ripartire dall’atteggiamento del secondo tempo col Matelica, lavorare bene in settimana e poi, se le cose cambieranno, lo vedremo sull’erba del Polisportivo. La fiducia c’è: per la determinazione, intensità e l’applicazione pure. Almeno da quello che abbiamo visto contro il Matelica e questo deve essere riconosciuto. Insomma abbiamo reagito.”

La squadra recupererà pedine importanti ed in questo momento non è cosa di poco conto?

“Certamente Marini e Verruschi saranno a disposizione di Cuicchi mentre Damiano e Villanova saranno valutati da mercoledì prossimo”

Cosa ha visto i positivo nel derby contro il Matelica?

“Cuicchi durante la settimana è stato molto sopra la squadra e questa in campo ha seguito le sue indicazioni nel modo di porsi dimostrando una certa reazione, senza mollare. Che ci siano problemi questo è scontato. La squadra è partita volutamente raccolta per non concedere loro spazi in avanti, prudente perché appunto in chiave offensiva loro sono molto bravi ed il piano partita prevedeva di restare chiusi per favorire le nostre ripartenze e metterli in difficoltà perché consideravamo che in chiave difensiva potessero avere dei problemi. Tutto sommato, escludendo il primo tempo, siamo riusciti nell’intento”.

La classifica preoccupa?

“Come si fa a dire i no! I numeri parlano chiaro. A prescindere da tutto i tifosi alla fine hanno applaudito ed è un segnale di rispetto verso tutti. Si riparte da qui. Non voglio mettere bocca su quello che è stato fatto ma l’evidenza è sotto gli occhi di tutti. Ora dobbiamo riuscire a ribaltare la situazione e se saremo capaci sarà proprio la classifica a confermare o meno i nostri risultati”.

Cosa farete quando si riapriranno le liste?

“Intanto ci guardiano intorno per verificare quali possibilità ci sono cercando di capire cosa fare per dare una diversa consistenza alla squadra perché vogliamo giocarcela fino alla fine. Dovremo essere bravi a rinforzarci spendendo secondo le nostre possibilità. Da parte mia ci metterò l’anima.  Jesi e la Jesina prima di tutto”.

Evasio Santoni

©RIPRODUZIONE RISERVATA

8° giornata ore 14,30 –  Porto S. Elpidio – Jesina (sabato 26 ottobre ore 15 a Civitanova Marche), Matelica – Vastogirardi, Montegiorgio – Sangiustese, Agnonese – Campobasso, Giulianova – Chieti, Pineto – Avezzano, Recanatese – Tolentino, Cattolica S.M. – Fiuggi, Vastese – S.N.Notaresco

Classifica – Recanatese, S.N. Notaresco 21; Montegiorgio, Pineto 14; P.S.Elpidio, Vastogirardi 13; Agnonese, Matelica 12; Vastese 11; Chieti 10; Sangiustese, Giulianova 9; Campobasso, Avezzano, Fiuggi 8; Tolentino 7; Cattolica 3; Jesina 2

Prossimo turno 23 novembre ore 14,30 – Fiuggi – Recanatese, Avezzano  Matelica, Campobasso – Giulianova, Jesina – Montegiorgio, Pineto – Vastese, S.N.Notaresco – Agnonese, Sangiustese – Chieti, Tolentino – P.S.Elpidio, Vastogirardi – Cattolica S.M.

Marcatori – reti 7: Pera (Recanatese) reti 6: Maio (P.S.Elpidio), Mingiano (Sangiustese), Dos Santos (Vastese), Kyeremoteng (Vastogirardi)

loading...
Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio