Connect with us

Calcio

JESINA CALCIO / DOMENICA DERBY A MATELICA DA LUNEDI’ LA RICONFERMA O MENO DI CIAMPELLI

Girone di ritorno da incorniciare! Qualora i leoncelli dovessero battere il Matelica nella particolare classifica tra marchigiane sarebbero al primo posto

JESI, 2 aprile 2019 – Si diceva nel luglio scorso, nel periodo in cui si iniziava a programmare la nuova stagione, dopo che l’attuale

Mosconi – Ciampelli

società aveva rilevato la Jesina calcio e scelto David Ciampelli alla guida tecnica, che l’importante sarebbe stato riportare entusiasmo, riuscire ad ottenere una salvezza tranquilla, togliersi qualche soddisfazione.

La prima parte del campionato ha avuto alti e bassi, più i secondi che i primi soprattutto per ciò che riguardano i risultati.

Tant’è che dopo la sconfitta per 3-0 a Forlì nella penultima del girone d’andata la bassa classifica vedeva queste posizioni: Avezzano, Agnonese 17; Isernia, Jesina 16; Avezzano 14; Castelfidardo 12.

Poi la vittoria in casa contro la Sangiustese, ultima gara del girone d’andata, e la seguente classifica: Jesina, Forlì 19; Avezzano 18; Agnonese, Isernia 17; Castelfidardo 12.

Gianfranco Amici

Sul piano tecnico la società, in quel periodo, intervenne accettando la sfida di schierare Anconetani in porta, un under classe 2001, oltre agli innesti di Cruz, Marini e Villanova.

Mosse rilevatesi tutte vincenti e girone di ritorno che sta portando soddisfazioni e, soprattutto, punti.

Analizzando solo il girone di ritorno, fino a questo momento, meglio della Jesina, 26 punti, ha fatto solo il Matelica, 32 punti, ed il Cesena, 30 punti.

Ma c’è anche un altro dato importante e significativo del campionato che la Jesina sta disputando.

Nel girone F della serie D gareggiano 6 marchigiane. Dunque 10 derby.

La speciale classifica dei derby vede le seguenti posizioni.

Matelica (punti 18; partite giocate 8; vinte 6; pareggiate 0; perse 2; gol fatti 23; gol subiti 7).

Jesina (16, 8, 4, 4, 0, 7, 2)

Recanatese (12, 8, 3, 3, 2, 12, 9)

Sangiustese (11, 8, 3, 2, 3, 9, 9)

Montegiorgio (7, 9, 1, 4, 4, 5, 14)

Castelfidardo (4, 9, 1, 1, 7, 6, 21)

E domenica prossima ci sarà Matelica-Jesina.

Alla fine della stagione restano cinque giornate e dunque 15 punti a disposizione.

I leoncelli dovranno andare a Matelica, ricevere la Sammaurese, recarsi a Francavilla, Forlì in casa e poi chiusura in casa della Sangiustese.

Appunto Matelica. All’andata al Carotti vinsero meritatamente i leoncelli. Fu un successo che scongiurò la crisi considerato che alla vigilia di quel derby i numeri della Jesina erano: 4 punti nelle prime 2 partite e 7 punti  in 12 gare.

Domenica prossima, come da tempo non accadeva, i leoncelli al Giovanni Paolo II scenderanno in campo sapendo di essere competitivi e che se la possono giocare alla pari ed anche vincere.

Sarebbe la prima soddisfazione dopo aver toccato con mano la tranquilla salvezza e sarebbe la prima volta di due derby vinti nello stesso campionato di serie D contro il Matelica.

Comunque vada sarà un successo e da lunedì prossimo il presidente Mosconi, il direttore generale Amici, mister Ciampelli potrebbero annunciare l’intesa anche per la prossima stagione. Molto dipenderà dall’allenatore umbro, dalle sue giuste e legittime ambizioni, da ciò che la società gli potrà proporre e garantire sul piano tecnico e dalle aspettative per il prossimo campionato.

15° RITORNO:  Agnonese-Campobasso, S.N.Notaresco-Forlì, Avezzano-Isernia, Matelica-Jesina, Cesena-Montegiorgio, Castelfidardo-Pineto, Francavilla-Recanatese, Sangiustese-Santarcangelo, Sammaurese-Savignanese, Giulianova-Vastese

CLASSIFICA Cesena 74; Matelica 72; Recanatese 57; Pineto 53; S.N.Notaresco 52;  Sangiustese, Francavilla 51; Jesina, Montegiorgio 45; Savignanese 44; Sammaurese 43; Campobasso 42; Vastese 38; Giulianova 37; Isernia, Santarcangelo 33; Avezzano, Forlì, Agnone 30; Castelfidardo 21.

PROSSIMO TURNO (domenica 14 aprile 2019 ore 15) –  Savignanese-Avezzano, Campobasso-Castelfidardo, Santarcangelo-Francavilla, Recanatese-Matelica, Isernia-Agnonese, Vastese-Cesena, Pineto-Giulianova, Montegiorgio-S.N.Notareso, Jesina-Sammaurese, Foprlì-Sangiustese

MARCATORI – Reti 17: Pera (Recanatese); reti 16: Ricciardo (Cesena), Minella (S.N.Notaresco); reti 15: Alessandro (Cesena); reti 14: Dos Santos (Avezzano), Leonetti (Vastese), Ambrosini (Forlì), Sivilla (Recanatese), reti 13: Tomassini (Pineto), Cerone (Sangiustese)

Evasio Santoni

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio