Connect with us

Sport

JESINA CALCIO / DERBY COL MATELICA, DEBUTTO DEL DUO CUICCHI CARASSAI

Incontro, casuale, tra il presidente Mosconi ed il Ct azzurro Roberto Mancini

JESI, 18 ottobre 2019 – Incontri ravvicinati tra il presidente della Jesina Mosconi e il Ct della nazionale azzurra d’Italia Roberto Mancini.

“Dopo le tensioni dei giorni scorsi è stato un vero piacere questo incontro casuale con il Ct della nazionaleci ha detto il presidente leoncello -. Ci siamo ritrovati in un luogo pubblico ed un suo amico, che conosco, me lo ha presentato. Per me è stato un onore. Ora pensiamo al campo. Domenica contro il Matelica sarà dura, avremo molte assenze, ma non vendiamo la pelle dell’orso prima di averlo ucciso. Pensiamo allo scorso campionato. Alla vigilia della partita con il Matelica eravamo messi malissimo, poi in campo abbiamo dato tutto e conquistato la vittoria. Ripartiamo da questo episodio positivo e speriamo di muovere almeno la classifica”.

Assenze, annunciate dal presidente, che peseranno al di là di quello che poi i novanta minuti del campo diranno. Infatti oltre a Marini squalificato e Villanova infortunato, nella lista delle assenze ci sarà pure Verruschi, infortunato, e con ogni probabilità Damiano. Senza dimenticare Pigozzi e Gagliardini.

Il duo Cuicchi-Carassai, al debutto sulla panchina leoncella, potrà scegliere poco. Negli allenamenti del giovedì e di oggi pomeriggio effettuati a Monsano la squadra ha cercato di assimilare le prime idee dei due tecnici.

A proposito di tecnici ci è stato confermato che Cuicchi avrà un ruolo superiore a Carassai nel senso che l’ultima decisione spetterà a lui.

Come giocherà la Jesina? Probabilmente con un 4-4-2. Una delle certezze sarà quella che l’under Barchiesi, se sarà utilizzato, ritornerà a ricoprire il suo ruolo naturale di attaccante.

Evasio Santoni

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Sport