Connect with us

Calcio

JESINA CALCIO / CORDATA NON LOCALE INTERESSATA A RILEVARE LA SOCIETA’

JESI, 29 ottobre 2019 – Secondo indiscrezioni raccolte ed in parte confermate dal presidente Mosconi da mesi una

Mosconi e Micozzi dal Sindaco Bacci

cordata capitanata da un imprenditore romagnolo, già in passato nel mondo del calcio, si sarebbe interessato, e tuttora sembra ancora esserlo, a rilevare la Jesina calcio o, al limite, affiancare lo stesso presidente Mosconi nella gestione futura del club.

Al fianco dell’imprenditore anche alcuni personaggi ed addetti ai lavori del territorio della Vallesina e di Senigallia.

Spunta insomma una nuova cordata o meglio già nel febbraio scorso e poi a luglio le parti si sarebbero incontrate discutendo e definendo certe situazioni.

Allora gli interessati avrebbero chiesto al presidente la due diligence, cioè la verifica dei bilanci societari, una sorta di indagine e accertamento preventivo sui contenuti di una attività di impresa al fine di permettere una miglior valutazione della stessa.

Tutto naufragò con la scelta del primo dirigente leoncello di affidarsi a Micozzi e Gagliardini.

In quel periodo, come si ricorderà, ci fu anche un interessamento attivo di Marco Cerioni che durò pochissimi giorni.

Adesso, la cosidetta cordata, sembra essere ritornata alla carica ed alcune domeniche fa gli interessati si sono di nuovo riproposti presentandosi allo stadio Carotti ad assistere ad alcuni incontri interni della Jesina, incontrando lo stesso Mosconi, e, notizia confermata, non ricevendo risposte hanno chiesto ed ottenuto di essere ricevuti nei giorni scorsi dal Sindaco di Jesi Massino Bacci per presentare la loro volontà ed il loro progetto.

La notizia ci è stata confermata nelle ore scorse da presidente stesso il quale però ha chiuso subito l’argomento: “non ci sono le condizioni per un ulteriore approfondimento ed avvio o proseguo della trattativa con i soggetti interessati”.

Il gioco delle parti in questo momento porterebbe a ridimensionare ogni cosa.

Se dovesse invece esistere qualcosa di concreto certamente verrà fissato un incontro ed anche una dead line entro la quale si dovrà stabilire se si arriverà a soluzione o meno.

La partita è aperta. Ci sarà un futuro societario diverso per il club leoncello?

Evasio Santoni

©RIPRODUZIONE RISERVATA

loading...
Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio