Connect with us

Calcio

JESINA CALCIO / CIAMPELLI SI ALLONTANA, SPUNTA MASSIMO PACI

JESI, 7 maggio 2019 – La permanenza di Davide Ciampelli sulla panchina della Jesina per la stagione 2019/20 sembra sempre più lontana.

Gianfilippo Mosconi (presidente Jesina)

In attesa di conoscere con precisione le strategie societarie, al tecnico umbro starebbero giungendo diverse proposte.

Radio mercato parla di un interesse concreto da parte del Gubbio, formazione che milita in Lega Pro, sul quale Ciampelli starebbe riflettendo seriamente.

Un timido tentativo sarebbe stato fatto anche dall’Ancona, con il D.s. Santinelli presente nelle ultime due gare interne al Carotti, ma con ogni probabilità il mister non accetterà di scendere di categoria, seppur di fronte ad un progetto ambizioso.

Chiaro invece, che con una chiamata in serie superiore, per giunta logisticamente comoda, e magari con un progetto solido, le armi di convincimento della Jesina del presidente Mosconi sarebbero ulteriormente spuntate.

I leoncelli sembrano comunque volersi cautelare.

Qualche chiacchiera esplorativa è stata avviata con Massimo Paci.

Carriera da giocatore importante, con un anno alla Juventus pur senza giocare a causa di un infortunio, e 185 presenze complessive in serie A, Paci ha iniziato il percorso da allenatore con la Civitanovese, subentrando nel 2016 a Schenardi, e portando la squadra alla vittoria del campionato di Eccellenza. Bis eseguito l’anno successivo a Montegiorgio, prima di un torneo da “sorpresa” in serie D.

Ma per gli annunci è ancora presto.

Prima va completato il disegno della compagine societaria, con il probabile arrivo di Maurizio Gagliardini come Direttore Sportivo e Stefano Micozzi nel ruolo di Direttore Generale, entrambi dal Portorecanati.

Ma.Pig.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio