Connect with us

Calcio

JESINA CALCIO / CACCIA AI TRE PUNTI COL TOLENTINO, MANUELLI DECIDE PER IL 4-3-1-2

JESI, 20 settembre 2019 – Jesina a caccia del primo successo stagionale domenica prossima nel derby casalingo contro il Tolentino: inizio ore 15 arbitro Mauro Stabile di Padova.

Omar Manuelli

E’ stata una settimana difficile sul piano organizzativo per ciò che hanno riguardato gli allenamenti con la squadra di mister Omar Manuelli costretta a peregrinare in più campi (Monsano campo principale, Monsano campo ‘Albo’, sintetico del Boario) per allenarsi.

“Non deve essere un alibi per i giocatori questo peregrinare continuo in giro per la città e per l’interland jesinoci ha detto il tecnico leoncelloma sicuramente continuare così ci crea evidenti disagi tecnici e psicologici. In questa vicenda va considerato anche il lato positivo e riguardano i collaboratori che ci stanno vicino e su tutti il magazziniere Primo Scarpini. Per quello che fa, per l’impegno e la dedizione, per la disponibilità che mette sempre e comunque gli va fatto un monumento. Una persona così dedita alla società non solo è indispensabile ma è un patrimonio che va salvaguardato”.

E’ stato fin qui un inizio di stagione dai risultati poco convincenti anche se in tutte le partite si può recriminare qualcosa. Domenica col Tolentino servirà la prima vittoria?

“Sappiamo benissimo che saremo chiamati ad una prestazione da non sbagliare e dovremo conquistare i tre punti. La squadra merita una classifica diversa e migliore. Se fossimo stati più bravi, ma anche più fortunati, qualche punto in più l’avremmo sicuramente meritato. Conosciamo le nostre lacune, soprattutto per ciò che riguardano gli under, dove a parte Pigozzi, tutti gli altri non hanno non solo mai giocato ma neanche fatto campionati di categoria. Ci vuole tempo e pazienza, ci stiamo adattando per sopperire alle lacune e partita dopo partita miglioreremo. Su questo aspetto serve un’analisi serena, non da bar. Come squadra dobbiamo pensare solo al campo ed essere contenti che la tifoseria ci segue, ci vuole bene, ci da credito, ci supporta. 

La pressione però a lungo andare potrebbe creare un problema?

“Lo sapevamo tutti che questa piazza è importante. E’ vero che la pressione è marcata ma se le cose vanno bene potrebbe diventare un valore aggiunto. Dobbiamo pensare di conviverci ed indirizzarla a nostro favore”.

Ritorniamo al derby, come giocherà la Jesina?

Non ci saranno né Pigozzi né Moricoli. Sto valutando se schierare l’under in attacco o a centrocampo fermo restando che con ogni probabilità il nostro playmaker sarà Errico. Poi la scelta degli under come difensori esterni. Lì, dobbiamo migliorare molto andando al raddoppio, essere più aggressivi, subire di meno, a livello di palleggio a metà campo essere più presenti, trovare insomma la quadratura giusta. Poi in generale, rispetto alle prime uscite, essere più concentrati nei momenti importanti della gara. A questi livelli molte partite si decidono per episodi ed anche la Jesina dovrà cercare di sfruttarli a proprio favore cercando di contrastare nel migliore dei modi e non subire quelli avversari”.

In definitiva?

“Dovremmo schierarci con un 4-3-1-2. I ragazzi meritano, per come lavorano e si allenano, la prima vittoria. Tuttavia tutti debbono capire che serve tranquillità e serenità pensando da dove siamo partiti e che per arrivare, soprattutto se si viene dal niente, servono sacrifici e pazienza”.   

 

4° giornata 22 settembre ore 15 – Fiuggi – Matelica (sab 21 sett), Chieti – Agnonese, Campobasso – Vastese, Jesina – Tolentino, Giulianova – Montegiorgio, S.N.Notaresco – Avezzano, Cattolica S.M. – Recanatese, Sangiustese – P.S.Elpidio, Vastogirardi – Pineto

Classifica – Recanatese 9; Chieti 7; P.S.Elpidio, Montegiorgio, S.N.Notaresco  6; Tolentino, Vastogirardi 5; Sangiustese, Vastese, Giulianova, Campobasso, Matelica, Pineto 4; Jesina, Fiuggi, Agnonese, Avezzano, Cattolica S.M. 1

Prossimo turno 29 settembre ore 15 – P.S.Elpidio – Fiuggi, Avezzano – Jesina, Matelica – Chieti,  Montegiorgio – Cattolica S.M., Agnonese – Giulianova, Pineto – Campobasso, Recanatese – S.N.Notaresco, Tolentino – Vastogirardi, Vastese – Sangiustese

Marcatorireti 4: Pera (Recanatese), Mingiano (Sangiustese), Dos Santos (Vastese);

 

Evasio Santoni

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio