Connect with us

Calcio

JESINA CALCIO / Archiviata la sconfitta col Notaresco fari puntati su Tolentino

Fiducioso il presidente Chiariotti che domenica pomeriggio, al termine della partita, si è portato in sala stampa mostrando questi convincimenti

JESI, 20 gennaio 2020 – Poteva andar meglio ma sulla carta la sconfitta col Notaresco era stata messa in preventivo e di conseguenza non lascia strascichi se non il fatto che gli episodi, per l’ennesima volta, hanno girato le spalle.

la grinta di capitan Marini

La Jesina dopo la terza giornata del girone di ritorno è ‘saldamente’ ultima in classifica generale e le speranze di salvezza si sono ridotte sempre di più.

Ora inizia il vero campionato.

Due partite dove è necessario, dicasi obbligatorio, conquistare almeno quattro punti, meglio se saranno sei, per poter sperare ancora di competere per i play out.

Domenica prossima i leoncelli saranno a Tolentino e poi il turno successivo in casa contro l’Avezzano.

Il destino della squadra di Trillini è in mano a Marini e compagni. Se contro il Vastogirardi e il Notaresco in campo si sono evidenziati dei miglioramenti ora è giunto il tempo di concretizzare. Servono solo i punti.

Su questo aspetto è fiducioso anche il presidente Chiariotti che domenica pomeriggio, al termine della partita, si è portato in sala stampa mostrando questi convincimenti.

Ne avrà di ragioni per essere ottimista! Tutto il popolo leoncello è con lui anche quello che dopo la partita, in modo pure acceso ma convinto, segno di una passione, ha criticato e lanciato accuse.

Chi vuol bene alla Jesina reagisce all’andamento quasi piatto, simile al nullo.

La squadra in campo, con tutti i limiti possibili immaginabili, ha dimostrato di crederci.

Ora dalle parole bisogna passare ai fatti che per il calcio e per lo sport in generale equivale a fare risultato.

Al Della Vittoria di Tolentino sarà una battaglia ma quando il gioco si fa duro i duri iniziano a giocare.

Avranno i leoncelli la forza di farlo? Basterà attendere per verificare.

Se nelle due gare casalinghe di punti per la classifica ne sono arrivati zero adesso il tempo per aspettare si è esaurito.

Evasio Santoni

©RIPRODUZIONE RISERVATA

4° GIORNATA girone ritorno:  Matelica – Fiuggi, Agnonese – Chieti, Vastese – Campobasso, Tolentino – Jesina, Montegiorgio – Giulianova, Avezzano – S.N.Notaresco, Recanatese – Cattolica S.M., P.S.Elpidio – Sangiustese, Pineto – Vastogirardi

Classifica – S.N. Notaresco 49; Matelica 41; Recanatese 39; Campobasso 38; Pineto 33; Montegiorgio, Vastese, Agnonese 30; Fiuggi, Vastogirardi 28; P.S.Elpidio 23; Tolentino 22; Sangiustese, Giulianova 20; Chieti 17; Avezzano 15; Cattolica 14; Jesina 12

5° GIORNATA 2 febbraio ore 14,30 –  Fiuggi – P.S.Elpidio, Jesina – Avezzano, Chieti – Matelica, Cattolica S.M. – Montegiorgio, Giulianova – Agnonese, Campobasso – Pineto, S.N.Notaresco – Recanatese, Vastogirardi – Tolentino, Sangiustese – Vastese

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio