Connect with us

Jesina Calcio

JESINA CALCIO / A PINETO NON SI PUO’ SBAGLIARE, FONDAMENTALE FARE RISULTATO

JESI, 11 ottobre 2019 – Lo scorso anno, a Pineto, fu un gran gol di Cameruccio in zona Cesarini a firmare il 3-3 finale che consentì alla Jesina di portare a casa un prezioso risultato.

Domenica prossima, inizio ore 15 arbitro Di Loreto di Terni, la formazione leoncella non può in assoluto sbagliare perché la classifica lo impone, 2 punti in 6 partite, e perché ritornare a casa con un’altra sconfitta creerebbe uno sconforto generale e la paura di non potercela davvero fare a rimettere in piede il contesto.

A Pineto la situazione ad inizio settimana non era certo migliore che a Jesi.

Ermanno Carassai

La società, dopo la sconfitta a Notaresco, ha voluto dare uno scossone all’ambiente esonerando mister Efipani ed affidando la squadra a Paolo Rachini lo scorso campionato sulla panchina del Francavilla (nelle due gare contro la Jesina ci sono stati altrettanti pareggi: 0-0 al Carotti, 2-2 a Francavilla; ndr).

Rachini ha già esordito sulla panchina abruzzese nel turno infrasettimanale di Coppa Italia contro l’Ostiamare vincendo per 1-0.

Nell’allenamento del giovedì Manuelli, che domenica non sarà in panchina perché squalificato, sostituto dal secondo Ermanno Carassai, ha provato la difesa a 4 con Barchiesi, Verruschi, De Lucia e Maggioli. A centrocampo De Rose, Errico, Nacciarriti, Ballardini. In avanti Damiano ed un giovane svincolato classe 1998 in prova, lo scorso campionato alla Sammaurese.

Con la Juniores Marini, che a Pineto non ci sarà perché sconterà la prima delle due giornate di squalifica.

A bordo campo sia Villanova che Cruz. Entrambi potrebbero recuperare ma solo domenica prima della gara verrà sciolto ogni dubbio.

A proposito di allenamento del giovedì questo si è consumato, per la prima volta in stagione, sul terreno verde del Carotti. Da venerdì scorso, compresa la gara di campionato contro la Vastese, Manuelli è stato sempre con i suoi sul campo principale.

Cosa è cambiato? A parte le dimissioni di Stefano Micozzi, il direttore generale, ci sembra nulla!

Evasio Santoni

©RIPRODUZIONE RISERVATA

7° giornata –  P.S.Elpidio – Campobasso, Matelica – Sangiustese, Montegiorgio – Chieti, Agnonese – Fiuggi, Pineto – Jesina, Recanatese – Avezzano, Cattolica S.M. – Giulianova, Tolentino – S.N.Notaresco, Vastese – Vastogirardi

Classifica – Recanatese, S.N. Notaresco 15; P.S.Elpidio, Vastese, Vastogirardi, Montegiorgio 10; matelica, Chieti 9; Campobasso, Pineto 8; Tolentino, Avezzano 7; Agnonese, Real Giulianova 6; Sangiustese, Fiuggi 5;  Jesina, Cattolica S.M. 2

Prossimo turno 20 ottobre ore 15 – Fiuggi – Giulianova, Avezzano – Vastese, Chieti – Recanatese, Campobasso – Montegiorgio, Jesina – Matelica, S.N.Notaresco – P.S.Elpidio, Sangiustese – Cattolica S.M., Tolentino – Pineto, Vastogirardi – Agnonese

Marcatori reti 7: Pera (Recanatese); reti 5: Mingiano (Sangiustese), Dos Santos (Vastese)

loading...
Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Jesina Calcio