Connect with us

Altri Sport

JESI SPORT / L’AGENDA DEL WEEKEND PER JESINA, BASKET, C5, VOLLEY, RUGBY, PALLANUOTO

JESI, 18 gennaio 2019 – Appuntamento settimanale con le nostre squadre impegnate su tutti i fronti.

Giornata di campionato importantissima per la Jesina che riceve il S.N.Notaresco dell’ex Bontà e, soprattutto, per il basket con la Termoforgia impegnata a Piacenza in casa dell’Assigeco.

Debutto casalingo, si fa per dire, alla piscina del Passetto di Ancona per la pallanuoto Jesina in serie B mentre a Castelbellino il sestetto di Marco Massaccesi, volley femminile B2, ha la possibilità di chiudere con largo anticipo la corsa al primo posto in classifica generale ospitando quella che sembra l’avversaria più accreditata per ostacolarne il primato finale.

Per il Rugby viaggio a Parma in cerca assoluta di punti classifica.

CALCIO / JESINA – S.N. NOTARESCO: Domenica, ore 14,30 arbitro Tartarone di Frosinone

tifosi leoncelli presenti allo spareggio del maggio 2018 contro il San Nicolò

Torna al “Carotti” la Jesina, dopo la doppia trasferta con Santarcangelo e Savignanese. Per i leoncelli la spedizione in terra Romagnola può essere considerata in chiaroscuro. La squadra ha dimostrato ancora una volta di aver trovato l’assetto giusto in campo, ma il “mal di gol” si è confermato essere un male cronico. Appena una rete a segno su rigore contro il malconcio Santarcangelo, e tante occasioni sciupate. Per giunta con la Savignanese i leoncelli possono recriminare nei confronti di un arbitraggio non certo benevolo, ed oltre al danno si è aggiunta anche la beffa. Alla società infatti è stata inflitta una multa di 1.000 euro per presunte intemperanze dei tifosi, mentre il team manager Marco Covelli è stato squalificato fino al 30 Gennaio. Adesso però, è già tempo di ripartire. Il San Nicolò, formazione abruzzese che evoca brutti ricordi, con il suo terzo posto solitario in graduatoria, può esser considerata la vera sorpresa della stagione, anche se la Jesina ha già dimostrato con Sangiustese e Recanatese, di non temere le big tra le mura amiche. Da capire se mister Ciampelli, pur senza stravolgimenti, vorrà attingere dalla profondità della rosa per sostituire qualche elemento sempre utilizzato nell’ultimo periodo. Quello che è certo è che la sfida si annuncia davvero interessante.

BASKET / ASSIGECO PIACENZA – TERMOFORGIA JESI: Domenica, ore 18 arbitri Scrima, Maffei, Solfanelli

derby Termoforgia – Montegranaro

Prima delle quattordici “finali” da giocare per la Termoforgia. Un vero e proprio scontro diretto, quello che attende i ragazzi di coach Cagnazzo, alla ricerca dell’exploit che rilancerebbe le quotazioni arancio blu in chiave salvezza. Il derby ha lasciato l’amaro in bocca in tutto l’ambiente aurorino, perché la squadra ha lottato e prevalso per gran parte della partita, destando anche ottime impressioni, ma gettando al vento il buon lavoro fatto con un terzo periodo horror, da un parziale passivo di 9 a 20. Sarà fondamentale dunque, trovare continuità dentro l’intera partita, oltre che i punti di Baldasso e l’apporto di tutta la panchina. Nessuna novità sul fronte mercato: resta viva la pista che porta a Riccardo Coviello, ma la sensazione è che la società si sia presa un supplemento di riflessione, consapevole che il “colpo” non si può sbagliare, e magari andando alla ricerca di un occasionissima last minute. All’andata finì 96 a 87 per la Termoforgia. Un + 11 da capitalizzare.

VOLLEY / TERMOFORGIA CASTELBELLINO – ORIA; GIULIANOVA – PIERALISI JESI: Sabato, ore 18,30.

pieralisi volley

Ultima giornata del girone di andata e big Match al Pala Martarelli di Castelbellino, dove per sfidare le padrone di casa salirà Oria, seconda in classifica con sei lunghezze di distacco. Un incontro da non perdere per gli appassionati, e da vincere per le ragazze di coach Massaccesi, in modo da creare un divario davvero sostanzioso, e scrivere la prima ipoteca sulla stagione.

Trasferta in Abruzzo per la Pieralisi, chiamata a confermare i notevoli progressi mostrati la settimana scorsa contro Corridonia. Giulianova non è reduce da un buon momento di forma, e l’occasione di tornare a casa con punti in tasca è ghiotta e da cogliere al volo.

 

RUGBY / AMATORI PARMA RUGBY – RUGBY JESI: Domenica, ore 14,30.

campo Latini

Viaggio in Emilia, con tanta voglia di tornare a far punti per i bianco verdi. Assorbita la sconfitta interna al cospetto della capolista, gli Jesini devono tornare a muovere la classifica, per ritrovare l’entusiasmo di inizio stagione. Parma veleggia a centro classifica e viene dalla sconfitta di misura nel sentito derby Cittadino. Non sarà una gara facile, ma le condizioni per tornare a stupire ci sono tutte.

 

 

CALCIO A CINQUE / PIANACCIO – JESI C5 venerdì 17 ore 22 San Michele al Fiume arbitri Barucca e Rossi; SAN MICHELE – JESINA FEMMINILE domenica ore 17 San Michele al Fiume

Jesi c5

Trasferta pesarese per le due rappresentanti jesine in serie C ed entrambe alla palestra comunale di San Michele al Fiume. Il quintetto di Pieralisi (21 punti in classifica generale) sarà ospite del Pinaccio (17 punti) mentre le ragazze del femminile allenate dal duo Fazio Cotichelli, prime in classifica generale con 12 punti, saranno ospiti del San Michele, seconde in classifica con 9 punti, domenica pomeriggio.

 

PALLANUOTO SERIE B / JESINA – SAN MAURO NUOTO sabato 19 gennaio ore 14,30 Passetto di Ancona

jesina pallanuoto

Debutto casalingo alla piscina del passetto di Ancona ed incontro valido per la seconda giornata del campionato di Serie B. I ragazzi di Iaricci dopo la sconfitta di Roma nella prima partita stagionale cercano subito il pronto riscatto.

 

 

Marco Pigliapoco

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

loading...
Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Altri Sport