Connect with us

Altri Sport

JESI / Skating club, realtà consolidata nel panorama sportivo locale

Durante il consueto pranzo sociale in occasione dei 48 anni di affiliazione alla Fisr il presidente Dino Spaccia, in scadenza di mandato, ha tracciato il bilancio, più che positivo, della società

JESI, 17 febbraio 2020 – Si sono festeggiati nei giorni scorsi presso il Paradise di Monsano i 48 anni di affiliazione dello Skating Club Jesi alla Fisr (Federazione italiana sport rotellistici).

Scipioni Sergio – Spaccia Dino

Come ogni inizio stagione agonistica, sia per ciò che riguarda la disciplina dell’artistico che della corsa, il club nero verde leoncello è solito chiamare con un pranzo sociale tutti i tesserati e i dirigenti.

Ospiti il Sindaco di Monsano Roberto Campelli, il titolare della struttura ospitante Enrico Marconato, Abramo Romanelli, consulente finanziario.

La carta d’identità della società del presidente Dino Spaccia vanta ben 12 primati del mondo, 13 campionati mondiali vinti, 31 europei, 77 campionati italiani Fisr, 1 world games, 4 Inline cup, 13 campionati italiani Uisp, 2 campionati italiani Aics, 3 campionati italiani Acsi.

Inoltre lo Skating Club è insignito della Stella di Bronzo al merito sportivo riconosciutagli dal Coni nel 2004.

Il presidente Spaccia in scadenza di mandato (luglio 2020) nel suo saluto ai presenti ha voluto fare una sorta di bilancio: “Ringrazio tutti coloro i quali ci consentono di tenere in piedi questo prestigioso club. In questo quadriennio sono aumentati il numero degli atleti; si è consolidata la rete di aziende che credono nel nostro progetto ad iniziare dal nostro main sponsor la Vesmaco, oltre al Paradaise che ci ospita. Abbiamo sicuramente bisogno di nuove leve per gestire la società e sarà molto importante aumentare il numero dei consiglieri e di collaboratori esterni. Il bilancio di esercizio si chiude in utile. Lo Skating si finanzia con le quote dei tesserati e con i contributi dei sostenitori. Gran parte delle uscite servono per le palestre comunali e poi per gli allenatori, l’abbigliamento sportivo, l’iscrizione alle gare. In particolare il contributo della Vesmaco è servito per portare con noi una allenatrice di grande livello come Cristina Piccioni, aumentare le ore di attività degli allenamenti, affittare locali per permettere al ramo Corsa di allenarsi anche in caso di cattivo tempo. Stiamo lavorando al progetto di una ‘casa per lo Skating”.

(e.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Altri Sport