Connect with us

Sport

JESI / PANATHLON CLUB, PREMIATA LA SQUADRA FEMMINILE UNDER 12 DI TENNIS CAMPIONE D’ITALIA

JESI, 2 dicembre 2019 – Il Panathlon Club di Jesi ha incontrato all’interno del Circolo Cittadino di Jesi, le ragazze che sui campi del Circolo Tennis di Vasto sono risultate vincitrici del campionato assoluto di tennis under 12, che si è tenuto dal 26 al 29 settembre.

Al termine dei combattuti incontri, il Circolo cittadino Jesi ha prevalso sulle altre 7 squadre che si sono qualificate per le finali nazionali femminili Under 12 e nella finalissima sul Tennis club Parioli Roma, conquistando il titolo italiano.

Erano presenti alla conviviale le campionesse Arianna Silvi e Ludovica Serenelli, il Capitano, istruttore e responsabile, Alessandro Carbonari, il Presidente del Circolo jesino avv. Gialuca Mucelli, il Presidente del Comitato Regionale FIT, Emiliano Guzzo e il Consigliere Regionale FIT Alessandro Paoletti.

La simpatica serata, condotta dal Presidente Panathlon Jesi Avv. Fabio Fittajoli, è iniziata con l’intervento di Emiliano Guzzo che ha esordito dicendo che Jesi ha antiche tradizioni tennistiche, come dimostra il ritrovamento delle nove palline di cuoio, successivamente identificate come “balette“, ovvero le antenate delle odierne palline da tennis.

Si è poi congratulato con il Circolo Cittadino che, come nel resto della regione, ha investito molto sui giovani.

L’avv. Mucelli ha ribadito che negli ultimi anni per il circolo sono stati periodi positivi sia per il sociale, che per lo sport agonistico.

Mucelli ha poi ringraziato sponsor e tutti quelli che si sono impegnati nella crescita e nella realizzazione dei nuovi campi coperti.

Le campionesse hanno ricordato la grande emozione provata e nel contempo la serenità che le ha condotte alla vittoria.

Alessandro Carbonari è stato prodigo nel lodare le proprie ragazze che, nonostante l’impegno nelle gare, si sono divertite, merito anche del ruolo fondamentale svolto dalle famiglie.

I Soci del Panathlon intervenuti hanno posto l’attenzione verso i giovani ed una sana educazione sportiva soprattutto attraverso la promozione di attività giovanile, scolastica e culturale che non deve mai prescindere dal gioco e dal divertimento per la salute e felicità del giovane.

(la redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

loading...
Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Sport