Connect with us
Elisa Di Francisca

Scherma

JESI / Olimpiadi Tokio 2020, per Elisa Di Francisca potrebbe finire qui

Ad un possibile, quanto probabile, posticipo dell’inizio delle Olimpiadi in Giappone la campionessa ha anticipato che la sua presenza non sarebbe più certa

JESI, 23 marzo 2020 – Segni di cedimento e ripensamento da parte del Cio (comitato olimpico internazionale) e del Governo Giapponese riguardo l’appuntamento Olimpico di Tokio 2020 fissato dal 24 luglio al 7 agosto prossimi.

L’emergenza sanitaria, che oramai ha preso praticamente tutti i continenti, potrebbe indurre chi di competenza a posticipare l’inizio della manifestazione.

Se così sarà, molti atleti saranno costretti a delle decisioni, anche drastiche, di rinuncia e tra questi va considerata pure Elisa Di Francisca.

La campionessa di fioretto femminile, Olimpica di Londra 2012, già qualificata per la manifestazione sportiva in questione, in un’intervista a fanpage.it ha chiaramente affermato: “Penso che prenderanno decisioni ponderate. Le Olimpiadi ha proseguito l’atleta jesinasono un evento talmente grande che non credo possano prendere delle decisioni a scapito degli atleti. In caso di rinvio cambierebbe tanto per me. Volevo fare queste Olimpiadi e poi pensavo ad un altro figlio. Ci sto pensando da tempo e nel caso dovesse arrivare uno spostamento delle Olimpiadi è probabile che sarei costretta a prendere una decisione e a rinunciare, insomma la mia attività da atleta a certi livelli potrebbe finire qui“.

(e.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Scherma