Connect with us

Calcio

JESI / Gestione Stadio Carotti, Polisportivo, Palatriccoli: si va verso una proroga

Jesina, settore giovanile: più che soddisfacente la presenza dei genitori al primo appuntamento con la società leoncella

JESI, 28 giugno 2020 – Stadio Carotti alla Jesina, Polisportivo e Palatriccoli alla Uisp.

Sembra questo l’orientamento dell’amministrazione comunale jesina per la gestione dei tre impianti sportivi in scadenza il 30 giugno 2020.

Considerato che sia la società Jesina calcio che la Uisp hanno entrambe manifestato la volontà di proseguire temporaneamente la gestione degli impianti sportivi interessati con ogni probabilità questo avverrà almeno per la durata di un anno e dunque fino al 30 giugno 2021.

Anche le modalità di legge emanate dal Governo centrale in coincidenza con la fase di Coronavirus favorirebbe questa soluzione.

Infatti qualora il concessionario, in questo caso Jesina e Uisp, ne facciano richiesta, ed entrambe lo hanno fatto, le parti possono concordare tra loro la revisione dei rapporti e la proroga della durata del rapporto.

Sembra anche che tra Jesina e Uisp, quest’ultima gestore dell’impianto di via Asiago, si sia trovata una collaborazione di massima affinché gran parte del settore giovanile della Jesina possa usufruire dell’impianto medesimo per gli allenamenti delle squadre.

A proposito di settore giovanile venerdì pomeriggio l’incontro tra i dirigenti della Jesina, presenti sicuramente il presidente Chiariotti e il responsabile tecnico Simone Strappini, con i genitori della fascia d’età compresa tra gli anno 2008-2016, sembra aver avuto successo con la presenza di oltre 50 genitori.

Ora l’incontro si ripeterà domani lunedì 29 giugno con i genitori della fascia d’età 2003-2007. 

“La Jesina Calcio si legge nella lettera inviata dal club a tutti i genitoriintende avviare un nuovo percorso anche per il settore giovanile improntato ad un radicale cambio di mentalità. Intendiamo impegnarci – conferma la nota – su tutti i campionati con i giovani con stimoli nuovi e con una organizzazione che stiamo perfezionando per arrivare all’inizio delle attività sportive pronti con lo staff tecnico per ogni categoria e i campi da gioco che l’Amministrazione Comunale ci assegnerà. La Jesina Calcio intende investire molte delle proprie risorse proprio nel settore giovanile e lo farà anche attraverso una quota di iscrizione fortemente scontata per la stagione 2020-2021 che sarà di 100 € per tutti i nuovi iscritti e gratuita per i tesserati della stagione precedente che non si è potuta completare”.

Evasio Santoni

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio