Connect with us

Basket

JANUS BASKET / FABRIANO VINCE CON IL CUORE, BATTUTA ANCONA

Una squadra determinata e decisa ha la meglio sui padroni di casa della Luciana Mosconi

 

FABRIANO, 17 marzo 2019 – Dopo la vittoria – sofferta – contro la Frata Nardò, i ragazzi di Coach Fantozzi riprendono a marciare dopo una pausa di quasi un mese dall’ultima palla a due.

PalaPrometeo “sede” della sfida dei ragazzi in blu contro la Luciana Mosconi, intenzionata a “vendicare” la sconfitta dello scorso dicembre vinta dai fabrianesi per 72 a 70. Determinazione che per i padroni di casa dovrà essere tale da proseguire il ritorno alla vittoria (dopo due sconfitte consecutive) avvenuto a Campli per 102 a 76.

Starting Five

La Ristopro Fabriano parte con il Capitano Dri, Masciarelli, Paparella, Morgillo e Brian.  Proprio il centro della Dominica rompe gli indugi con il primo canestro della giornata. Corrono molto le squadre, così come molti sono gli errori da parte le entrambe le squadre. A metà primo quarto 6 a 5 per i padroni di casa e tanti errori dal campo. Ancona con due triple strappa il massimo vantaggio sul 12 a 7, ma la Ristopro resta in scia complice un positivo Brian sia in attacco che in difesa. Primi 10 minuti con 4 punti di vantaggio da difendere per Ancona, 18 a 14.

Secondo quarto

Le squadre si colpiscono duramente, Ancona prova a scappare e vola a +9, ma un super Gatti ne infila cinque di fila e la Ristopro rimane in scia nonostante la maggiore brillantezza dei dorici. Piccoli spostamenti di punteggio, con la Luciana Mosconi a chiudere con decisione le strade verso il canestro. A metà del secondo quarto Fabriano sbanda subendo i colpi dei padroni di casa, prova a rimanere in partita soffrendo aggrappandosi ad un Gatti decisivo e già in doppia cifra partendo dalla panchina. All’intervallo lungo Ancona avanti sui ragazzi in blu, 37 a 33. Ottimo Gatti con 14 punti. Per i padroni di casa ottimo Centanni già a 17 punti.

Terzo quarto

Inizio choc per i fabrianesi: in 90 secondi due triple ed ospiti affondano a -10. La Ristopro prova a risalire, cerca a scuotersi ma la musica sembra non cambiare fino alle due triple (Paparella e Monacelli) che riportano la truppa di Coach Fantozzi in linea di galleggiamento a -4 . Ora la Ristopro sembra crederci, impatta con Paparella e Monacelli. La partita viaggia sul 50 pari, Fabriano pressa e mette in difficoltà i dorici ribalta per un attimo il risultato, ma alla fine del terzo quarto la partita è ancora in bilico: 54 a 53 per la Luciana Mosconi.

Ultimi 10 minuti

Fabriano accelera, Capitan Dri piazza la tripla del sorpasso e del +2, che poi diventano 4 punti di vantaggio che fanno scaldare i tanti tifosi della Ristopro arrivati al PalaEstra . Supporter che poi esplodono con la tripla, sempre del capitano, per il parziale +7. Centanni però tocca “quota” 30 punti per la Luciana Mosconi e ricaccia le urla di gioia dei fabrianesi su +4. A cinque minuti dalla fine la Ristopro si trova sul 65 a 59, lotta a rimbalzo e difende con il coltello tra i denti. Fabriano tocca il +11, provando a gestire fino al suono della sirena.

Obbligatorio il batticuore finale, con i tanti errori dalla linea della carità. Ma alla fine il risultato finale sorride ai ragazzi di Coach Fantozzi: 71 a 67.

La Ristopro si porta a casa una preziosa vittoria, che agganciano matematicamente i playoff.

 

(Saverio Spadavecchia)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Basket