1

Eccellenza / Il Fabriano Cerreto pari a Fossombrone, la Sangiustese vince a Marina

Per la Sangiustese in gol Titone e Cheddira. L’undici di Farsi ha tenuto bene il campo in casa di una delle favorite del campionato

MARINA, 11 settembre 2022 – Debutto amaro per il Marina che perde in casa contro la Sangiustese mentre il Fabriano Cerreto coglie un buon punto a Fossombrone.

MARINA – SANGIUSTESE 0-2

MARINA – Mancini, Pedini, Cucinella (Cammarino), Rossetti, Carloni, Vinacri, Gagliardi (Lazzarini), Gregorini (Catalani), Piermattei (Pierandrei), Nacciarriti, Gabrielli (Bugatti). All. Giorgini

SANGIUSTESE – Monti, Tommassetti, Stortini, Capodaglio, Monserrat, Juvalè (Doci), Titone (Zira), Rossi (Tassi), Tonuzi, Ercoli, Merzoug (Cheddira). All. Possanzini

ARBITRO – Barbatelli di Macerata

RETI – 13′ pt Titone, 35′ st Cheddira

Già in gol al 13′ Titone che devia nel sacco una punizione di Juvalè. Poi ci pensa Monti a dire di no agli assalti dei padroni di casa e sul finale arriva il raddoppio di Cheddira, appena entrato.

FORSEMPRONESE – FABRIANO CERRETO 0-0

Primo tempo meglio il Fossombrone sul piano del gioco soprattutto nella prima parte, Fabriano Cerreto che piano piano riesce a prendere le misure e cresce soprattutto con le ripartenze. Al 34’ Crescentini da sinistra, palla al limite dell’area per Magnanelli che tira di prima intenzione ma mette a lato di poco da buona posizione. Al 37’ Lorenzo Pagliari dall’area piccola trova pronto Santini che in tuffo chiude. Al 38’ contropiede di Montagnoli ma la difesa di casa riesce a recuperare in extremis. Nella ripresa la partita è proseguita sempre a buoni ritmi con entrambe le squadre che hanno avuto diverse occasioni. Alla fine un pari che può accontentare tutti.

foto di copertina dalla pagina facebook del Fossombrone calcio

FOSSOMBRONE – Marcantognini, Spaccazocchi, Camilloni, Bucchi, Rossetti, Urso, Palazzi, Pandolfi, Del Sante, Procacci, Pagliari. All. Fucili

FABRIANO CERRETO – Santini, Carnevali, Crescentini, Pagliari, Lucarino, Lispi, Barilaro, Nunzi, Mengali, Montagnoli, Magnanelli. All. Farsi

ARBITRO – Chiariotti di Macerata

©riproduzione riservata