Connect with us

Altri Sport

FABER GINNASTICA / TRIONFO AI CAMPIONATI ITALIANI D’INSIEME

6 medaglie (2 ori e due argenti) e 2 titoli nazionali assoluti: ancora colpo grosso Faber

 

FABRIANO, 6 ottobre 2019 – La finale del campionato italiano d’insieme sorride alla Faber Ginnastica, che porta a casa un bottino prezioso tra ori, argenti e titoli nazionali.

Un fine settimana intenso, con oltre 500 arrivi in città tra atleti, allenatori e famiglie, per un totale di 75 squadre in pedana al PalaGuerrieri. 3 le categorie: allieve con le 5 palle, giovanile con i 5 cerchi e open con 3 cerchi e 4 clavette.

Dopo la giornata di sabato con la lotta serrata per uno degli otto posti in finale, la giornata di oggi (domenica 6 ottobre) è stata dedicata alle finali tra le migliori squadre d’Italia. Ma prima della grande sfida, l’esibizione di Milena Baldassarri accompagnata da due piccole e talentuose atlete fabrianesi.

Il capitano della Faber ha emozionato il pubblico del tempo del basket fabrianese, danzando con intensità e con quella passione che l’hanno condotta a conquistare il pass per le Olimpiadi di Tokyo del prossimo anno. (leggi l’articolo)

Il campionato d’insieme alla volata finale

Un campionato complesso, che arriva alla sua conclusione e che come di consueto una classifica di specialità e poi quella assoluta data dalla somma dei punteggi ottenuti nelle Fasi Nazionali dei due Campionati (maggio e ottobre).

Per le ragazze fabrianesi subito oro con le allieve ( Paola Costea, Ksenia Macalli, Gaia Mancini, Lara Manfredi, Claudia Sarritzu, Virginia Tittarelli) alle 5 palle, per loro 16.450 punti davanti di quasi mezzo punto sull’Udinese e sull’Armonia d’Abruzzo (entrambe con 16 punti). Sommando i punteggi le ragazze confermano il dominio nella loro categoria, vincendo il titolo di campionesse assolute d’Italia

Ottima la prova dei talenti (Nicole Baldoni, Anais Carmen Bardaro, Asia Campanelli, Greta Puca, Sofia Raffaeli) Faber anche ai 5 cerchi, primo posto per distacco (20.650 punti) sull’Aurora Fano con 18.400 e sull’Eurogymnica Torino con 17.300 punti. Ottima prova e secondo posto generale, vicecampionesse d’Italia.

Duello serrato nella finale open ( Martina Damiani, Serena Ottaviani, Elisa Todini, Talisa Torretti, Giulia Zandri ) con 3 cerchi e 4 clavette: Armonia di Abruzzo corsara sulle padrone di casa, regolate in volata con 22.350 punti. Bene le fabrianesi, ma con 21.900 punti si devono “accontentare” di un secondo posto, in ogni caso splendente. Chiudono il podio le cinque atlete della Motto Viareggio con 21.850 punti.

La somma dei risultati però sorride alla ragazze “Open”, che conquistano il titolo italiano.

Questo slideshow richiede JavaScript.

(s.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Altri Sport