Connect with us

Altri Sport

FABER GINNASTICA / IN BULGARIA SOFIA RAFFAELI CONQUISTA 5 ORI

Torneo Internazionale “Julieta Shishmanova”, dominio azzurro

FABRIANO, 1 aprile 2019FABRIANO, 1 aprile 2019 – La trasferta ungherese delle ragazze della ginnastica ritmica premia le atlete fabrianesi, con le ragazze impegnate nel Torneo Internazionale “Prize of Julieta Shishmanova”.

Serena Ottaviani infatti ha conquistato una preziosa medaglia d’oro nel concorso d’insieme di categoria, piazzandosi davanti alle pari età della Bulgaria e della Cina. Ottima prestazione della squadra Nazionale Junior di Ginnastica Ritmica guidata dalla tecnica Julieta Cantaluppi e dall’ufficiale di gara Alexia Agnani.

Per lei, insieme alle altre compagne, anche altre due medaglie d’oro nelle finali di specialità ai 5 cerchi e ai 5 nastri.

Oltre Serena, sono scese in pedana per rappresentare i colori azzurri anche Siria Cella e Giulia Segatori (Auxilium Genova), Alexandra Naclerio (Club Giardino), Vittoria Quoiani (Armonia d’Abruzzo) e Simona Villella (Kines Catanzaro).

Ma per la Faber non è certo finita qua, perché la trasferta in terra bulgara ha ancora una volta mostrato il talento cristallino di Sofia Raffaeli. Il talento ha trionfato nel concorso generale junior con 69.400 punti, dominando anche le finali di specialità, portandosi a casa altri 4 ori nelle altrettante finali di specialità.

Ulteriore alloro, il “Premio specale Julieta Shismanova” (anche all tecnica Julieta Cantaluppi) come migliore ginnasta Junior in gara

Altre medaglie conquistate

Ottime le prove nell’all around senior,  con altre due fabrianesi a  Nina Corradini è salita sul terzo gradino del podio con il totale di 65.300 e Talisa Torretti la segue a 64.900.

Nella classifica per attrezzo Talisa Torretti conquista un argento al nastro con il punteggio di 17.300 e bronzo alle clavette con 18.100. Mentre Nina Corradini vince un argento alla palla con punti 19.900 e argento alle clavette con il punteggio di 18.400.

Soddisfazioni anche nel torneo collaterale Friends Of Burgas, partendo dalla più piccola del gruppo Gaia Mancini, allieva, che conquista l’oro alla palla, alla fune ed alle clavette. Poi la junior Anais Bardaro che conquista anche lei un oro alla palla, alle clavette ed al nastro.  La senior Giulia Zandri vince l’oro alla palla ed al cerchio, bronzo al nastro e terza posizione nella classifica all around.  L’altra senior Roberta Giardinieri è seconda al nastro, seconda alle clavette, terza alla palla e in quinta posizione nella classifica generale.

(s.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Altri Sport