Connect with us

Calcio

ECCELLENZA / SECONDO POSTO PER IL FABRIANO, GRANDE VITTORIA PER LA BIAGIO CHIARAVALLE

Solo pari del Sassoferrato Genga a Pergola che comunque conferma l’ottima stagione per l’undici di Ricci

VALLESINA, 25 aprile 2019 – Vincono Fabriano Cerreto e Biagio Chiaravalle rispettivamente contro il Marina e la leader del campionato Tolentino.

La Biagio con questi tre punti tiene apertissima la possibilità di conquistare una miglior posizione nella griglia play out mentre il Fabriano conquista la seconda posizione solitaria che allo stato attuale permetterà all’undici di Tasso di saltare il primo turno di finale play off considerata la distanza con la quinta in classifica.

Solo pari del Sassoferrato a Pergola che conferma sempre di più l’ottimo campionato disputato, mai in lotta per la salvezza.

 

Fabriano Cerreto-Marina 1-0

FABRIANO CERRETO – Santini, Mariucci, Bartolini, Gilardi, Borgese, Cenerini, Bordi, Bartoli, Gaggiotti (Montecchia), Giuliacci (Benedetti), Baldini. All. Tasso A disp: Rossi, Morazzini, Berettoni, Stortini, Orfei, Salsiccia, Carmenati

MARINA -Castelletti, Medici, Maiorano (Droghini), Nacciariti L. (Rossetti), Marini, Simone, Gregorini (Gagliardi), Nacciariti E., Carsetti (Bassotti), Gabrielloni, Ribichini. All. Malavenda. A disp: Recanatesi, Paci, Tereziu, Gioacchini, Fabretti

ARBITRO – Rogani di Macerata

RETI – 41′ st Baldini

Primo tempo equilibrato poi sul finale un paio di occasioni del Marina con gli ospiti vicinissimi al gol. Dopo aver rischiato di andar sotto Bartolini ha scheggiato il palo alla sinistra di Castelletti. Nella ripresa poco o nulla se non qualche recriminazione dall’una e dall’altra parte. La più evidente al 25′ quando gli ospiti per un contatto in area tra Cenerini e Gregorini provano a reclamare un calcio di rigore ma l’arbitro è fermo e lascia proseguire. Poi sul finale al 41′ Baldini, che sostituiva bomber Galli squalificato, su lancio lungo di Borgese ha messo in rete. Il Marina forse non meritava questa sconfitta ma per il Fabriano i tre punti valgono il secondo posto in classifica generale ed è tanta roba in chiave play off.

Pergolese-Sassoferrato Genga 2-2

PERGOLESE – Pollini, Lattanzi, Righi, Tafani, Gambini, Gnaldi (Truffelli), Savelli (Piergentilini), Mancini (Carucci), Genghini (Bucci), Lasku, Boschetti (Gallotti). All. Clementi. A disp: Landini, Di Gennaro, Bonci, Carletti

SASSOFERRATO GENGA – David, Petroni (Gubinelli), Corazzi, Ferretti, Brunelli, Cicci, Morra (Salvatori), Procacci (Zucca), Calvaresi, Monno (Ruggeri C.), Ruggeri S.. All. Ricci A disp: Clementi, Silvestri, Lippolis, Bonci, Ciccacci

ARBITRO – Giorgiani di Pesaro

RETI – 12′ pt Morra, 16′ pt Boschetti, 33′ st Monno, 37′ st Lasku su rigore

Botta e risposta nei primi minuti di gioco con l’undici di Ricci in vantaggio con Morra e poi subito il pari dei padroni di casa. Nella ripresa ancora in vantaggio gli ospiti e parità su rigore di Lasko per i padroni di casa per il pari finale.

Biagio Chiaravalle-Tolentino 1-0

BIAGIO CHIARAVALLE – Giovagnoli, Santoni, Brega, Rossini, Savini, Remedi (Anconetani), Giovannini, Domenichetti, Cavaliere, Priorelli, La Forgia. All. Gianangeli. A disp: Bolletta, Di Sabato, Gregorini, Maggi, Nocelli, Parasecoli, Moretti, Pieralisi

TOLENTINO – Giorgi, Della Spoletina (Tortelli), Tartabini, Labriola, Strano, Borghetti, Mastromonaco (Merlini), Gabrielli (Bernacchini), Di Domenicantonio, Minnozzi, Mariani. All. Mosconi. A disp: Rossi, Torresi, Storoni, Cerolini, Cicconetti, Terriaca

ARBITRO – Boiani di Pesaro

RETI – 14′ pt La Forgia

Primo tempo con la Biagio che non ha avuto timore della prima della classe giocando abbastanza bene e difendendo senza assilli il vantaggio giunto al 14′ per opera di La Forgia che ha concluso alle spalle di Giorgi un passaggio di Santoni. Nella ripresa la Biagio difende il prezioso vantaggio, come si suol dire con le unghie e con i denti, conquistando tre punti d’oro per la classifica.

 

30° GIORNATA  – Urbania-Atletico Alma 1-0, Porto D’Ascoli-Atletico Gallo 1-0, Fabriano Cerreto-Marina 1-0, P.S.Elpidio-Montefano 1-2, Grottammare-Monticelli 3-1,  Forsempronese-Portorecanati 1-0, Camerano-San Marco Lorese 1-5, Pergolese-Sassoferrato Genga 2-2, Biagio Chiaravalle-Tolentino 1-0

CLASSIFICA: Tolentino 67; Fabriano 60; Urbania 58; P.S.Elpidio 57; Atletico Gallo, Pergolese 47; Sassoferrato Genga 45; Porto D’Ascoli, Grottammare 44;  Forsempronese, Montefano 43; Marina 42; San Marco Lorese 41;  Atletico Alma 36; Biagio Nazzaro 35; Camerano 33; Portorecanati 26; Monticelli 5

Tolentino matematicamente promosso in serie D, Monticelli e Portorecanati matematicamente retrocesso

PROSSSIMO TURNO (domenica 28 aprile 2019 ore 16,30): Montefano-Biagio Chiaravalle, P.S.Elpidio-Camerano, San Marco Lorese-Fabriano Cerreto, Atletico Gallo-Forsempronese, Atletico Alma-Grottammare, Monticelli-Pergolese, Marina-Porto D’Ascoli, Portorecanati-Sassoferrato Genga, Tolentino-Urbania

 

(e.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio