Connect with us

Calcio

ECCELLENZA / COPPA ITALIA: FABRIANO CERRETO OUT, FORSEMPRONESE IN FINALE

Fabriano Cerreto – Forsempronese  1-1

SASSOFERRATO, 4 dicembre 2019 – Al Comunale di Sassoferrato l’1-1 condanna il Fabriano Cerreto e manda in finale di Coppa Italia la Forsempronese.

esultanza dei giocatori della Forsempronese

Terzo pareggio stagionale fra le due squadre ma, dopo lo 0-0 dell’andata, a sorridere sono i ragazzi di Fucili col gol del 18enne Loberti.

Rammarico in casa Fabriano Cerreto, al termine di una partita equilibrata e per lunghi tratti comandata, ma senza riuscire a incidere negli ultimi metri.

Nel primo tempo le occasioni migliori per la squadra di Fenucci sono di Ruggeri e Moretti, ma Piagnerelli è attento.

I metaurensi si fanno vedere con una punizione velenosa di Zandri e un colpo di testa di Barattini, ma le conclusioni non centrano la porta. La Forsempronese approccia meglio la ripresa e viene premiata: al 17’ il subentrato Loberti con un controllo e tiro fulminante infila Santini in diagonale e manda avanti i suoi.

Il Fabriano Cerreto reagisce ma la montagna da scalare è ripida: il tiro di Marengo termina alto e il colpo di testa di Salvatori sibila il palo. Il pari arriva al 41′ su rigore, concesso con generosità, per un contatto Rosetti-Cavaliere e realizzato dallo stesso centravanti.

La squadra di Fucili non perde la tranquillità nel convulso finale e gli ultimi assalti di un Fabriano Cerreto ultraoffensivo non producono effetti.

In finale la Forsempronese, il 15 gennaio 2020, affronterà il Porto D’Ascoli che dopo il 2-2 dell’andata al Dorico ha pareggiato in casa nella gara di ritorno contro l’Anconitana per 0-0.

Fabriano Cerreto (4-3-3): Santini; Buldrini, Stortini, Giua (25’st Cavaliere), Domenichetti; Cusimano, Marengo, Bartolini (44’st Ferreyra); Moretti (33’st Salvatori), Ruggeri, Montagnoli (39’st Dauti). All. Fenucci

Forsempronese (4-2-3-1): Piagnerelli; Copa, Rosetti, Patarchi, Zandri; Pandolfi, Bucchi (12’st Loberti); Arcangeletti (4’st Battisti), Camilloni, Pagliari; Barattini. All. Fucili

Arbitro: Criscuolo di Torre Annunziata

Reti: 17’st Loberti, 42’st Cavaliere (su rig.).

Note: ammoniti Giua, Marengo, Cusimano, Rosetti, Patarchi, Loberti; spettatori 150 circa.

Luca Ciappelloni
©RIPRODUZIONE RISERVATA

loading...
Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio