Connect with us

Altri Sport

CINGOLI / TUTTO PRONTO PER IL 13° RALLY DELLE MARCHE, 123 AUTO SULLE STRADE CINGOLANE

Rally delle Marche

La gara, organizzata dal PRS Group e dal Comune di Cingoli, ha toccato il record di iscrizioni. Cerimonia di partenza e premiazioni in Piazza V.Emanuele II.

CINGOLI, 8 novembre 2019 – Sarà un weekend “a tutto gas” sul Balcone delle Marche. Domani, sabato 9 novembre, e domenica 10, infatti, ci sarà il 13° Rally delle Marche sulle campagne cingolane, organizzato dal PRS Group e dal Comune di Cingoli.

La gara aprirà la sfida del Raceday Rally Terra 2019/2020 e sarà il penultimo atto del Trofeo Terra Rally Storici. All’evento sono iscritti 123 equipaggi di auto, record di iscrizioni alla gara dalla sua prima edizione, nel 2008. Si prevede un afflusso di oltre 2000 persone nel week-end, con le strutture ricettive pronte a ricevere le squadre.

Il tracciato si dividerà in due tronconi, quello della zona del Lago di Cingoli e quello in zona Castelletta, tra Troviggiano e San Faustino. La cerimonia di partenza è fissata per le 19.30 di sabato 9 novembre, mentre l’arrivo e la premiazione ci saranno Domenica 10 alle 16, sempre in Piazza Vittorio Emanuele II.

Tra i piloti che partecipano al rally, partono come favoriti il leader del Campionato Italiano Rally, Giandomenico Basso (Skoda Fabia, affiancato da Granai), e l’ufficiale Citroen C3 R5 Luca Rossetti (affiancato da Eleonora Mori), attuale quarto in classifica nella corsa tritolare. Entrambi hanno scelto la gara sul “Balcone delle Marche” per preparare l’ultimo assalto allo scudetto, che si giocheranno tra due settimane sugli sterrati senesi del Tuscan Rewind, a Montalcino.

Oltre a loro, si guarda con particolare attenzione agli equipaggi Travaglia-Gelli (Skoda Fabia R5), Ricci-Biordi (Hyundai i20 R5), Bettega-Cagnelutti (Skoda Fabia), Marchioro-Dall’Olmo (Skoda Fabia), Battistelli-Pollet (Skoda Fabia R5), Cobbe-Turco (Skoda Fabia), Maselli-Danese (Hyundai i20 R5), Taddei-Gaspari (Hyundai i20 R5) e Romagna-Addondi (Lancia Delta Integrale 16V).

Rachele Somaschini

Rachele Somaschini

Al via ci sarà anche Rachele Somaschini, affiancata dalla navigatrice Chiara Lombardi, su una Citroed DS3 R3T dell’RS TEAM. Rachele è testimonial della Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica Onlus e lei stessa ne è affetta dalla nascita, ma questo non le ha impedito di coltivare la sua passione per i motori. Ha portato nel motorsport nazionale il messaggio dell’iniziativa #CorrereperunRespito, nata per sensibilizzare e diffondere la conoscenza sulla fibrosi cistica raccogliendo fondi da destinare alla ricerca sulla malattia genetica grave più diffusa nel nostro Paese.

Per quanto riguarda i Rally Storici, Sisz su Lancia Rally 037 sembra il favorito, dato che ha vinto il Rally Adriatico a Cingoli nella scorsa primavera, inseguito da Costa (Opel Corsa), Lazzaretto (Ford Escort RS) Guggiari (Ford Escort), Rocchieri (Opel Kadett GTE/E) e Cesarini (Ford Escort).

Giacomo Grasselli
giacomo.grasselli@qdmnotizie.it
© RIPRODUZIONE RISERVATA

loading...
Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Altri Sport