Connect with us

Altri Sport

CINGOLI / Lo sport dopo il lockdown, impianti chiusi ma la natura aiuta sul “Balcone”

Chiusi lo Spivach, il PalaQuaresima e il parco giochi, ma ci si può recare presso le aree verdi naturali del territorio per l’attività motoria-sportiva

CINGOLI, 25 maggio 2020 – Non è ancora ripartito al 100% lo sport cingolano.

Nonostante sia oggi che dal 4 maggio, infatti, le attività motorie-sportive individuali prima e collettive ora siano state ammesse dopo la sospensione provocata dalla pandemia Covid-19, sono ancora chiuse le principali strutture sportive di Cingoli.

Si può accedere, comunque, ai parchi pubblici e alle aree verdi immerse nella natura del “Balcone delle Marche”.

Zona Campi Sportivi

Lo Stadio Spivach con la sua pista d’atletica, l’antistadio Fileni e il PalaQuaresima, infatti, sono tuttora chiusi a data da destinarsi. Nel caso dello stadio, sono stati fatti dei lavori di adeguamento al manto erboso che devono ancora essere perfezionati. E’ ripartita, invece l’attività del Tennis Club Cingoli, che prevede tariffe agevolate per tutti coloro che vogliono diventare soci per il 2020

Aree verdi e parchi giochi

Si può accedere all’area attrezzata della pista ciclabile Sparaceto, alla vasta area verde del Lago di Cingoli e al parco giochi di Villa Strada in zona impianti sportivi.

Si può accedere liberamente, inoltre, al parco della Portella alle porte del centro storico e alla macchia delle Tassinete in zona “Foro”, mentre è ancora chiuso il parco giochi “Don Adriano Pennacchioni” di via del Campo Sportivo, vicino a viale Valentini, anche se si può accedere alla pista di pattinaggio poco distante.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ci sono state polemiche, tuttavia, a Grottaccia, dove l’area per bambini è stato invasa dall’erba alta, rendendola così non fruibile alla popolazione. 

Crossodromo e Tiro a Segno

Nello scorso weekend del 23 e 24 maggio è stato riaperto ai piloti lo storico Crossodromo “Tittoni”, gestito dal Moto Club “Fagioli” tra il quartiere Trentavisi e località Pian dei Conti.

Il Tiro a Segno nazionale in via San Giuseppe, vicino al rudere della Chiesa di San Bonfilio, dovrebbe invece riaprire sabato 30 maggio dopo i lavori di messa in sicurezza dell’impianto alla luce delle norme del distanziamento sociale. 

Palestre

Per gli amanti dell’indoor, infine, la palestra Iron Life di Troviggiano, nonostante avesse annunciato di riaprire oggi lunedì 25 maggio, ha posticipato l’apertura al 3 maggio. La palestra Body and Soul di via San Giuseppe a Cingoli, invece, ha riaperto oggi con orario continuato dalle 8.30 alle 22.

Giacomo Grasselli
giacomo.grasselli@qdmnotizie.it
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Altri Sport