Promozione / Fenucci: “un onore avere a disposizione così tanti giovani da poter valorizzare”

Domani sabato al ‘Fioretti’ sfida tra ‘maestro’ ed ‘allievo’: Fenucci e Rossi. In campo tantissimi giovani e posta in palio davvero interessante

 

CHIARAVALLE, 29 settembre 2023 – Domani interessante sfida tra la Castelfrettese ed il Moie Vallesina.

Archiviata la gara con la Biagio per i frogs e quella contro il Valfoglia per il Moie Vallesina l’appuntamento è per le ore 15,30, al ‘Fioretti’.

Fenucci come giudica l’ultima prestazione della sua squadra?

Abbiamo fatto molto bene e mi sono complimentato con la squadra. Rimettere il muso avanti dopo il rigore dubbio battuto da Montagnoli, non era facile. I nostri bravi poi, dopo il pareggio, a cercare e infine trovare meritatamente il gol del vantaggio. Peccato che la partita non era ancora finita e gli avversari, a causa di un errore nostro, hanno pareggiato. Sono comunque soddisfatto: in un mese abbiamo già fatto grandi passi avanti acquisendo la giusta mentalità battagliera, utile per rimanere concentrati e controbattere. Contro la Biagio, reputo che ci siamo difesi bene considerando che giocavamo contro una delle favorite del girone. Piccolo rammarico per la mancata vittoria, c’è ancora da lavorare ma siamo sulla buona strada

Una formazione che mira ad essere sempre più competitiva, tra le cosiddette “squadre bellicose” del campionato?

Siamo una squadra molto giovane con tre under titolari e poi ne abbiamo aggiunti altri tre. Pochi di loro hanno giocato in Promozione e stiamo cercando di recuperare giocatori di categoria superiore come Sampaolesi reduce da un infortunio. Gli altri sono tutti giovani con delle esperienze in categorie inferiori ma dall’ottimo potenziale. Le difficoltà ci sono ma come ovunque. Sono sempre molto attento nel valutare i ragazzi e nel cercare di metterli nelle migliori condizioni. Opero per cercare di fare quello che semplicemente spetta ad ogni allenatore, ovvero valorizzare al meglio le qualità dei propri giocatori

Domenica, altro derby contro il Moie Vallesina. Altra squadra anch’essa di valore. Che gara si aspetta?

Il Moie è una squadra che dovrebbe stare in Eccellenza. Allenata egregiamente da Matteo Rossi, mio ex “allievo”. Già dagli anni scorsi ha dimostrato di saper tramettere qualcosa ai suoi, è molto in gamba. Da parte nostra, non dobbiamo mai snaturare i nostri principi e la nostra filosofia di gioco: rimanere concentrati e massima determinazione. Mai avere paura ma piuttosto dico di avere sempre rispetto, in particolar modo quando le squadre sono forti. Il Moie ha un ottimo potenziale sia come gruppo squadra che come individualità. Dispone di elementi di categorie superiori come la serie D o l’Eccellenza molto validi e ha una solida società cui faccio i complimenti. Come dico sempre però: mai avere timore, divertiamoci ma rimanendo concentrati. La voglia di giocare è tanta avendo una rosa composta da giovanissimi con delle innate qualità e questo è bello, ma occorre crescere. Ci stiamo lavorando

Fenucci allenatore: a che punto sente di essere arrivato?

Se non fosse stato per la Castelferettese probabilmente sarei stato momentaneamente fermo. Con il presidente Bonacci ho un rapporto di profonda stima, perciò quando mi ha chiamato non ho esitato. Ho sempre amato lavorare con i ragazzi e questa è un ulteriore esperienza importante e inebriante. Mi sento gratificato nel dover gestire e mettere in risalto tutti questi giovani dalle grandi potenzialità. Poter modellare il proprio materiale grezzo, è il progetto più bello che si possa fare. Ed io non mi tiro certo indietro

Sull’altra sponda mister Matteo Rossi ha le idee chiare:andremo a Castelferretti per vincere”.

La squadra sarà priva degli infortunati Costantini e Serantoni ma vuol subito rifarsi dopo la sconfitta casalinga: “Sarà un’altra sfida con il ‘mister’ci dice Rossi – sempre bella perché per me è stato una parte della mia vita calcistica. Mi ha allenato ed io ho avuto piacere essere stato allenato da lui: mi ha sempre stimato calcisticamente ed umanamente. Questa cosa l’ho sempre ricambiata e quando giocavo ho sempre dato tutto quello  che mi chiedeva e potevo. Ho sempre avuto un rapporto splendido con Fenucci e tutti sanno che ancora ci rispettiamo a vicenda”. Le precedenti partite?Contro Fenucci sono sempre terminate in pareggio. Adesso è normale che domani ci saluteremo, spero di batterlo e poi risalutarlo. Ma non sarà facile. Per noi è una gara importante perché ci dovremo lasciare alle spalle la sconfitta di sabato scorso  dove diverse cose non sono andate, abbiamo giocato una buona partita, forse a due facce. Andremo a Castelferretti per vincere”.

CAMPIONATO PROMOZIONE GIRONE A

4° GIORNATA sabato 30 settembre 2023

Portuali Ancona – Fermignanese (Alfonsi di San Benedetto del Tronto), Barbara Monserra – Villa San Martino (Tavani di Jesi), Castelfrettese – Moie Vallesina (Tarli di Ascoli Piceno), Osimo Stazione – Fabriano Cerreto (Negusanti di Pesaro), S. Orso – Vismara (Lombi di Macerata), Valfoglia – Marina (Laura Mancini di Macerata)

domenica 1 ottobre – Pergolese – Biagio Nazzaro (Fiermonte di Macerata), Gabicce Gradara – Monfolfo Marotta (Spadoni di Pesaro)

MARCATORI

Reti 4: Montagnoli (Biagio Nazzaro), Reti 3: De Marco (Portuali Ancona); reti 2: Beta (Castelfrettese), Balducci (Valfoglia), Camilloni (Osimostazione), Cinotti (Fermignanese), Piermattei (Marina), Marzioni (Portuali Ancona), Pantaleoni (Villa San Martino), Gioacchini (Portuali Ancona)

CLASSIFICA

Portuali Ancona 9; S. Orso, Fermignanese 7; Moie Vallesina, 6; Osimo Stazione, Biagio Nazzaro 5; Marina, Valfoglia 4; Fabriano Cerreto, Pergolese, MondolfoMarotta 3; Vismara, Castelfrettese 2; Barbara Monserra, Villa San Martino 1; Gabicce Gradara 0

Prossimo turno sabato 7 ottobre

Portuali Ancona – Barbara Monserra, Villa San Martino – Gabicce Gradara, Mondolfo Marotta – Moie Vallesina, Fermignanese – Osimo Stazione, Marina – S. Orso, Vismara – Pergolese, Biagio Mazzaro – Valfoglia, Fabriano Cerreto – Castelfrettese