Connect with us

Calcio

CALCIO PRIMA CATEGORIA / UN VERO E PROPRIO ROMPICAPO SIA IN TESTA CHE IN CODA

Gioca in casa solo il Cupramontana nel derby del Verdicchio contro lo Staffolo. All’andata si imposero i padroni di casa per 3-0 (doppietta di Sassaroli e Brugiatelli)

VALLESINA, 2 maggio 2019 – 270′ al termine della stagione Prima Categoria marchigiana girone B.

Giornata davvero interessante quella di sabato 4 maggio con i giochi tutti aperti e dove in ogni campo si gioca per conquistare punti importanti e determinanti ai fini della classifica: promozione, play off, play out, retrocessione.

In questo turno potrebbe accadere infatti tante cose come ad esempio la promozione della Vigor Castelfidardo, Moie Vallesina permettendo. L’undici di Tiranti sarà ospite dei fidardensi dove giocherà tutte le proprie carte per non far chiudere i giochi ai padroni di casa. Carte che, se vincenti, andrebbero anche a favore dello stesso Moie il quale spera in un altro passo falso della Sampaolese per cercare di distanziarla e magari puntare a non disputare la fase play off del girone.

La Sampaolese, ovviamente, andrà in Ancona in casa dei Portuali per dimostrare a tutti, prima a se stessa, che ancora ha tanta birra in corpo, cercando il successo pieno, e sperando che il Castelfidardo batta la rivale Moie per riconquistare la seconda posizione.

Per ciò che riguarda i play off anche il Borgo Minonna tifa Castelfidardo ma al tempo stesso deve salire in Arcevia e, obbligatoriamente, vincere. Arcevia la quale a sua volta non può assolutamente uscire sconfitta dal match per non perdere il treno play out considerato pure che nel prossimo turno dovrà a sua volta riposare.

Stesso dicasi del Cupramontana impegnato in casa contro lo Staffolo e delle Le Torri in trasferta a Castelferretti.

Anche per Falconara-San Biagio i punti valgono tanto.

Per un posto play off o play out finale anche Montemarciano-Chiaravalle dirà la sua.

Insomma un rompicapo ed una situazione davvero imprevedibile a tre turni dal fischio finale dove tutti debbono giocare per qualcosa senza poter concedere nulla.

A questa disputa manca solo il Monserra che riposa.

 

32° GIORNATA: Arcevia-Borgo Minonna (Animento di Macerata), Borghetto-Castelleonese, Montemarciano-Chiaravalle, Castelfrettese-Le Torri (Denti di Pesaro), Castelfidardo-Moie Vallesina (Mancini di Macerata), Portuali-Sampaolese (ore 14,30 Federici di Ascoli Piceno), Falconara-San Biagio, Cupramontana-Staffolo (Simonella di Macerata). Riposa Monserra

CLASSIFICA: Castelfidardo 65; Moie Vallesina 58; Sampaolese 53; Montemarciano 47; Monserra 46; Borgo Minonna 45; Staffolo, Castelleonese 37; Castelfrettese 36; Le Torri 35; Chiaravalle, San Biagio 34; Falconara 33; Portuali 30; Cupramontana 28; Arcevia 26; Borghetto 21.

PROSSIMO TURNO (sabato 11 maggio 2019 ore 16,30): Chiaravalle-Borghetto, Staffolo-Castelfrettese, Moie Vallesina-Castelleonese, Borgo Minonna-Cupramontana, Aampaolese-Falconara, San Biagio-Montemrciano, Monserra-Portuali, Le Torri-Castelfidardo. Riposa Arcevia

MARCATORIreti 17: Api (Moie Vallesina); reti 15: Biagioli (Sampaolese); reti 14: Ricci (Castelleonese), Canda (Portuali); reti 12: Corinaldesi (Le Torri); reti 11: Casturà (Le Torri); reti 10: Sassaroli (Staffolo), Dottori (Castelfidardo), Palloni (Castelfrettese), Giuliani (Moie Vallesina); reti 9: Rossetti (Montemarciano), Papadopulos (Falconara); reti 8: Ferrante (Borgo Minonna), Bucci (Arcevia), Paniconi (Montemarciano), Diagne (Sampaolese), Rossini (Cupramontana), Lazzarini (Castelfrettese)

(e.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio