Calcio a 5 / Serie B, C1 e C2, risultati e marcatori del weekend del 21 e 22 aprile

Il Montemarciano vola in Serie C1, la Nuova Ottrano retrocede in C2 ; Cerreto d’Esi e Avenale fuori dai play-off di B e C2.

VALLESINA, 24 aprile 2023 – Il Montemarciano è promosso in Serie C1, il Cerreto d’Esi e l’Avenale non disputeranno i play-off di B e C2, la Nuova Ottrano retrocede in Serie D. Sono questi i principali verdetti che ci ha riservato il fine settimana di calcio a 5 tra venerdì 21 e sabato 22 aprile.

Per quanto riguarda, invece, i responsi già noti, gli abbinamenti dei play-off sono Audax Sant’Angelo-Caglie Montelupone-Pietralacroce in C1, Città di Ostra-Anconitana nella semifinale del girone A di Serie C2. I play-out di Serie C1, invece, prevedono al primo turno Grottaccia-Real San Giorgio, mentre in C2 si giocherà Avis Arcevia-Gnano ’04. Andiamo a scoprire tutto quello che è successo nel weekend appena trascorso.

Serie B

Non è stata una 25^ giornata positiva per le nostre squadre nel girone D di Serie B. Il Corinaldo ha perso 6-7 contro la Ternana, rimanendo al decimo posto con 22 punti. Il Cerreto d’Esi, invece, osservava il turno di riposo ma, a causa della vittoria del Futsal Ancona contro il Cus Macerata, ha visto aumentare a +6 i punti di vantaggi sui dorici. I play-off, a una giornata dal termine, sono aritmeticamente irraggiungibili. Nell’ultima giornata di sabato prossimo 29 aprile si chiude la stagione con il derby tra cerretani e corinaldesi.

I risultati del girone D di Serie B

25^ giornata – sabato 21 aprile

Corinaldo 6-7 Ternana (3 Bronzini, 2 Pettinari, Bacchiocchi)

Riposa: Cerreto d’Esi

Le altre: Buldog Lucrezia 4-1 Etabeta, Cus Ancona 0-4 Potenza Picena, Cus Macerata 4-6 Futsal Ancona, Dozzese 6-2 Recanati, Grifoni 4-9 Russi.

CLASSIFICA – Russi 58, Dozzese 52, Potenza Picena 44, Buldog Lucrezia 42, Ternana 42, Recanati 40, Futsal Ancona 33, Cerreto d’Esi 27, Cus Ancona 23, Corinaldo 22, Grifoni 19, Etabeta 18, Cus Macerata 3

Serie C1

La regular season dei campionati regionali, invece, è terminata con le gare della 26^ giornata di venerdì scorso, 21 aprile. In Serie C1, l’Audax Sant’Angelo ha battuto 4-1 il Cagli con le reti di Bikai(doppietta), Benigni e Chiarizia: in questo modo, i senigalliesi confermano il secondo posto e venerdì 28 aprile affronteranno nuovamente i cagliesi a Senigallia in semifinale play-off.

L’Audax Sant’Angelo

L’altra semifinale sarà Montelupone-Pietralacroce, con i dorici che hanno vinto 6-2 contro il Real San Giorgio (in gol Ciavattini con una tripletta, Cappanera con una doppietta e Gabbanelli), ma la contemporanea vittoria dei monteluponesi contro la Dinamis Falconara per 5-2 fa rimanere invariate le posizioni di classifica. I falchetti, nonostante i gol di Riccardo Rocchetti JR e Coresi, chiudono la stagione a 0 punti in classifica, unica squadra regionale a detenere questo record negativo nel 2022-2023.

Il Pietralacroce

In coda, il Grottaccia perde 2-1 contro il Pianaccio con il gol di Secco e resta quart’ultima: al primo turno dei play-out affronterà il Real San Giorgio. Vincere non basterà ad evitare la retrocessione, poiché la vincente di questa sfida dovrà affrontare l’Invicta Macerata quint’ultima nel secondo turno di venerdì 5 maggio.

I maceratesi hanno passato il turno automaticamente e hanno condannato alla retrocessione diretta la Nuova Ottrano penultima, per via dei 13 punti di distacco tra queste due compagini. I filottranesi hanno salutato la Serie C1 perdendo 7-2 in casa della capolista Sangiorgio (in gol Nitrati e Pierella), da tempo già promossa in Serie B.

Lo Jesi, infine, chiude la stagione all’ottavo posto, data la sconfitta per 1-2 in casa contro l’Alma Juventus Fano, nonostante la rete del momentaneo 1-0 di Deruva.

I risultati della Serie C1

26^ giornata – venerdì 21 aprile

Jesi 1-2 Alma Juventus Fano (Deruva)

Montelupone 5-2 Dinamis Falconara (Rocchetti JR, Coresi)

Invicta Macerata 7-6 Monturano

Pianaccio 2-1 Grottaccia (Secco)

Sangiorgio 7-2 Nuova Ottrano (Nitrati, Pierella)

Audax Sant’Angelo 4-1 Cagli (2 Bikai, Benigni, Chiarizia)

Pietralacroce 6-2 Real San Giorgio (3 Ciavattini, 2 Cappanera, Gabbanelli)

CLASSIFICA – Sangiorgio 71, Audax Sant’Angelo 55, Montelupone 53, Pietralacroce 52, Cagli 49, Alma Juventus Fano 45, Monturano 44, Jesi 40, Pianaccio 37, Invicta Macerata 27, Grottaccia 23, Real San Giorgio 16, Nuova Ottrano 14, Dinamis Falconara 0

VERDETTI

Sangiorgio promossa in Serie B

Semifinali play-off: Audax Sant’Angelo-Cagli, Montelupone-Pietralacroce (venerdì 28 aprile)

Finale play-off: venerdì 5 maggio

Primo turno play-out: Grottaccia-Real San Giorgio (venerdì 28 aprile)

Invicta Macerata al secondo turno dei play-out (venerdì 5 maggio)

Nuova Ottrano e Dinamis Falconara retrocesse in Serie C1

Serie C2 – girone A

Per quanto riguarda la Serie C2, la regular season ci regala una grande gioia. Il Montemarciano (foto di copertina), infatti, è promosso in Serie C1 con il primo posto nel girone A, grazie al 6-1 rifilato al Pieve d’Ico e nonostante il contemporaneo successo per 6-1 degli Amici del Centro Sportivo contro l’Avis Arcevia.

Gli arceviesi erano già certi di disputare il primo turno dei play-out, ma ora conoscono l’avversario: lo Gnano ’04. Chi vincerà la gara di venerdì 28 aprile, affronterà al secondo turno l’Olimpia Juventu Falconara penultima (che ha vinto 5-2 contro il Lucrezia già salvo). Le perdenti di queste due partite retrocederanno in Serie D, mentre la vincente del secondo turno andrà a giocarsi lo spareggio play-off/play-out contro le vincenti degli spareggi promozione della categoria inferiore.

Parlando di play-off, gli Amici del Centro Sportivo sono già in finale per via della regola della forbice dei 10 punti, che ha estromesso il Chiaravalle quinto dagli spareggi (dato il -15 dal secondo posto). I chiaravallesi, comunque, si sono consolati battendo 3-2 il Verbena nel derby delle grandi deluse. In semifinale play-off, invece, si sfideranno Città di Ostra e Anconitana: gli ostrensi si sono assicurati il diritto di giocare in casa lo spareggio promozione grazie al 4-1 rifilato proprio ai dorici venerdì. Chiude in bellezza la stagione, infine, l’Acli Mantovani, che con la vittoria per 2-3 sull’Olympia Fano supera proprio i fanesi al nono posto.

La Polisportiva Victoria 2022-2023

Serie C2 – girone B

Nel girone B, ora è ufficiale: l’Avenale non disputerà i play-off. La squadra di Compagnucci, nonostante la vittoria per 5-2 in rimonta sull’Acli Villa Musone, è rimasta a -12 dal Bayer Cappuccini (vincente contro il Castrum Lauri), che vola così al triangolare play-off con le vincitrici degli spareggi negli altri gironi. I maceratesi sono riusciti a mantenere il +10 sul Gagliole, che a sua volta ha battuto il Castelbellino 4-7. Gli orange hanno chiuso il campionato al quinto posto.

Nelle altre partite, l’Aurora Treia ha perso 4-1 in casa del Serralta retrocesso, il Real Fabriano ha concluso la stagione con un 7-1 all’Osimo Five, mentre la Polisportiva Victoria si è regalata un pirotecnico 8-8 in casa della vincitrice del girone Tre Torri Sarnano, con 6 reti di uno scatenato Davide Barigelli. Passotreiesi, fabrianesi e villastradesi erano già salvi da qualche giornata.

I risultati della Serie C2

26^ giornata – venerdì 21 aprile

Girone A

Olympia Fano 2-3 Acli Mantovani (Grassi, Rossini, Ferraresi)

Città di Ostra 4-1 Anconitana (Sebastianelli, Galli, Pettinari, Pierpaoli; Gasparroni)

Amici CS Mondolfo 6-1 Avis Arcevia (Cesaretti)

Olimpia Juventu Falconara 5-2 Lucrezia (Pandolfi, Nicolini, Coccia, Masi, Maggiori)

Montemarciano 6-1 Pieve d’Ico (2 Signorelli, 2 Sorcinelli, 2 Borgognoni)

Chiaravalle 3-2 Verbena (Caimmi, Cristiani, Viola; Brasili, Ioio)

Le altre: Gnano ’04 7-1 New Academy

CLASSIFICAMontemarciano 65, Amici CS 62, Città di Ostra 56, Anconitana 50, Chiaravalle 47, Pieve d’Ico 44, Verbena 40, Lucrezia 36, Acli Mantovani 32, Olympia Fano 31, Avis Arcevia 20, Gnano ’04 19, Olimpia Juventu Falconara 17, New Academy 9

VERDETTI

Montemarciano promosso in Serie C1

Semifinale play-off: Città di Ostra-Anconitana (venerdì 28 aprile)

Amici del Centro Sportivo in finale play-off (venerdì 5 maggio)

Primo turno play-out: Avis Arcevia-Gnano ’04 (venerdì 28 aprile)

Olimpia Juventu Falconara al secondo turno play-out (venerdì 5 maggio)

New Academy retrocessa in Serie D

Girone B

Serralta 4-1 Aurora Treia (Leonardi)

Castelbellino 4-7 Gagliole (2 Di Ronza, D’Orsaneo, Kola)

Real Fabriano 7-1 Osimo Five (Signorelli A., 3 Giacometti M., Giacometti D., Farneti)

Avenale 5-2 Acli Villa Musone (Marrocchi, Beccacece, 3 Fufi L.)

Tre Torri Sarnano 8-8 Polisportiva Victoria (6 Barigelli, 2 Meschini)

Le altre: Castrum Lauri 4-6 Bayer Cappuccini, Sambucheto 8-4 Polverigi

CLASSIFICA – Tre Torri Sarnano 68, Bayer Cappuccini 66, Gagliole 56, Avenale 54, Castelbellino 38, Castrum Lauri 38, Real Fabriano 35, Polisportiva Victoria 35, Acli Villa Musone 31, Aurora Treia 29, Futsal Sambucheto 26, Osimo Five 25, Serralta 9, Polverigi 9

VERDETTI

Tre Torri Sarnano promosso in Serie C1

Bayer Cappuccini al triangolare play-off con vincenti gironi A e C (12-19-26 maggio)

Primo turno play-out: Sambucheto-Osimo Five (venerdì 28 aprile)

Serralta e Polverigi retrocesse in Serie D (spareggio per l’ultimo posto: martedì 25 aprile)

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata