Calcio a 5 / Play-off Serie C1, lo Jesi batte il Tre Torri Sarnano ai supplementari e centra la fase nazionale

Emozioni e ribaltoni al PalaTriccoli: i sarnanesi aprono le marcature, la squadra di Pieralisi va sul 3-1 ma viene ripresa nel secondo tempo. All’extra-time Tamburi illude i gialloneri: la doppietta di Busilacchi vale i play-off nazionali 

JESI, 20 aprile 2024 – Ci sono voluti i tempi supplementari, ma alla fine lo Jesi ha centrato l’obiettivo. Davanti ai 1500 spettatori del PalaTriccoli (con una buona rappresentanza ospite), infatti, la squadra di Pieralisi ha battuto 5-4 il Tre Torri Sarnano nella finale play-off di Serie C1 di calcio a 5. Decisiva la doppietta di Busilacchi nel secondo tempo supplementare, dopo che i sarnanesi erano riusciti a portarsi in vantaggio nel primo dell’extra-time grazie a un tiro libero.

Gli ospiti sono partiti meglio, con un gran possesso palla. Al minuto numero 7’19” ecco lo 0-1 di Laarbi, lasciato da Cima solo davanti al portiere, alla prima vera occasione, con gli jesini che in precedenza avevano sciupato due ghiotte chance in ripartenza, con il portiere avversario bravo a respingere gli assalti locali. Da lì i leoncelli si sono svegliati e Alemao, appena entrato, segna una doppietta tra il 12’43” e il 15’30” che, unita al gol da tiro libero di Tittarelli al 18’18”, chiude il primo tempo sul 3-1. 

Nella ripresa i sarnanesi non mollano e riescono a riportarsi sul 3-3: prima segna Laarbi al 22’12”, poi pareggia Tamburi su tiro libero al 33’37”. Si va così ai tempi supplementari, dove ancora Tamburi piazza la rete del 3-4, sempre da tiro libero, a 6’24” dal termine. Nel secondo di extra-time, ecco l’ennesimo ribaltone: ci pensa Busilacchi a consegnare la vittoria allo Jesi, con la doppietta decisiva (46’18” e 49’15”) che vale il passaggio del turno per la squadra di Pieralisi, a 45 secondi dalla sirena. 

Al fischio finale tripudio di gioia per i tanti sostenitori jesini accorsi al PalaTriccoli: saranno play-off nazionali di Serie C1. Una piccola grande soddisfazione in un annata disastrosa per i “fratelli” del calcio a 5. Ora, nel primo turno dell’11 maggio, affronteranno la vincente dei play-off della C1 Emilia Romagna, con prima gara in trasferta e ritorno a Jesi il 25 maggio. Sarà una tra Futsal Sassuolo (Modena) e X Martiri Sant’Agostino (Ferrara).

Si ringrazia Enrico Libani per foto e commento della sfida

Tabellino 

Jesi 5-4 Tre Torri Sarnano (3-1, 3-3, 3-4, 5-4)

RETI – 7′ 19” e 22′ 12” Laarbi (T), 12′ 43” e 15′ 30” Alemao Perotto (J), 18′ 18” Tittarelli su tiro libero (J), 33′ 37” e 41′ 47” Tamburi (T), 46′ 18” e 49′ 15” Busilacchi (J)

JESI – Cameruccio, Cima, Genangeli, Tittarelli 1, Alemao Perotto 2, Nocioni, Bartolucci, Amagliani, Buzzo, Busilacchi 2, Regai, Mazzarini. All. Pieralisi

TRE TORRI SARNANO – Censori, Procaccini, Latini D., Laarbi 2, El Hajji, Torquati, Massucci, Soprano, Latini M., Pantanetti, Tamburi 2, Piergentili. All. Monaldi

ARBITRI – Gregori di Pesaro, Spadoni di Ancona

©riproduzione riservata