Connect with us

Aurora Basket

AURORA BASKET / TUTTO PRONTO PER IL DERBY, OK PER MICEVIC E PEDERZINI

JESI, 24 ottobre 2019 – Fiducia ed entusiasmo per l’Aurora in vista del derby con la Virtus Rossella Civitanova di domenica 27 ottobre, palla a due alle ore 18.

Pompeo D’Ambrosio

La vittoria ottenuta in quel di Rimini ha portato la giusta carica a tutto l’ambiente ed i motivi di soddisfazione vanno ben oltre i due punti conquistati, seppur utilissimi ad aggiustare la tabella di marcia dopo l’immeritato stop con Ozzano.

Tanti gli ostacoli superati per tornare a casa con il successo, vedi un roster ridotto all’osso, e la qualità dei padroni di casa, che siamo certi, poche altre volte si lasceranno sfuggire il bottino al Pala Flaminio.

A metà dell’ultimo periodo, con 14 punti da recuperare e la fluidità di gioco smarrita, i ragazzi di coach Valli hanno gettato sul parquet le ultime energie rimaste e spirito di sacrificio, riuscendo in quella che, per le condizioni sopra riportate, può essere definita una piccola impresa.

Buone notizie arrivano finalmente anche dall’infermeria, come confermato dal bollettino medico emesso dalla società: “Oggi Marko Micevic non avvertiva alcun dolore”afferma il dott. Pompeo D’Ambrosio, medico sociale aurorino“dopo averlo visitato effettuando  le manovre specifiche, sentiva solo un leggero fastidio con alcuni movimenti. Per sicurezza, però, si sottoporrà comunque a risonanza magnetica, anche se non dovrebbero emergere criticità. In sostanza, il giocatore dovrebbe essere già recuperato in vista del match di domenica prossima con Civitanova”.

Ottime nuove anche per quanto riguarda Riccardo Pederzini: “L’ho trovato molto bene”continua D’Ambrosio“direi che ormai è del tutto guarito. Visitandolo non ho più rilevato segnali di contrattura e, anche lui, si sente pronto per riprendere l’attività agonistica. Può essere considerato recuperato a tutti gli effetti”.

Riposo invece per Noah Giacchè, alle prese con uno stiramento muscolare all’alluce del piede.

L’obiettivo ora è quello di continuare a spingere sull’acceleratore, anche se Civitanova sarà un ostacolo tutt’altre che semplice da superare.

La Virtus, allenata da Massimiliano Domizioli, si trova nel plotoncino di testa con 8 punti e può contare su un organico di grande esperienza: in campo Francesco e Valerio Amoroso, Attilio Perini e l’ex Filippo Alessandri.

Per l’operazione aggancio servirà l’Aurora migliore, e il fondamentale appoggio del pubblico Jesino.

Marco Pigliapoco

©RIPRODUZIONE RISERVATA

loading...
Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Aurora Basket