Connect with us

Aurora Basket

AURORA BASKET / TERMOFORGIA, NETTA SCONFITTA A CENTO: PER LA SALVEZZA TUTTO RIMANDATO ALL’ULTIMO TURNO

Cento  –  Termoforgia Jesi   94-80

JESI, 14 aprile 2019 – Una sconfitta pesantissima quella della Termoforgia al palaSavena perché Cento oltre ai due punti ha ribaltato pure la differenza canestri e, soprattutto, in caso di arrivo a tre anche il quoziente canestri. In sostanza se la retrocessione diretta è scongiurata per la salvezza diretta ci sarà da sudare di proprio e sperare nelle disgrazie altrui. Altrimenti saranno play out.

Primo tempo equilibrato, tanto agonismo e ribaltamenti di fronte, con la squadra di casa molto determinata ma altrettanto la Termoforgia che risponde con grinta e voglia di fare la partita.

Solo dopo la metà del secondo quarto Cento prova a scrivere un bel gap 42-34 dopo una tripla di Moreno ma Rice (19 punti personali nei primi 20 minuti di parquet) e compagni rispondono senza tentennamenti e chiudono alla sirena sul -4: 44-40.

Nel terzo parziale Jesi subisce ben 26 punti e chiude in negativo di 7 punti per un totale a tabellone che vede Cento in vantaggio di 11: 70-59.

Negli ultimi dieci minuti Cento accelera e Jesi non riesce più a tenere la ruota. Alla fine il -14 per la Termoforgia è pesantissimo ed ora per la salvezza diretta molto dipenderà dalla vittoria di sabato prossimo in casa contro Mantova (inizio ore 20,30) ma tantissimo dipenderà dai risultati del Cagliari a Montegranaro e del Cento a Verona.

 

 

CENTO – Taylor 23, White 21, Benfatto 12, Gasparin 14, Taflaj 8, Invidia, Chiumenti 7, Moreno 9, Ebeling, Di Bonaventura, Balducci. All. Bechi

TERMOFORGIA JESI – Kouyate, Knowles 11, Mentonelli, Mascolo 17, Baldasso 2, Rinaldi 15, Maspero, Rice 28, Montanari, Totè 6, Mwananzita, Lovisotto. All. Cagnazzo

ARBITRI – Bartoli, Wassermann, Gagno

NOTE – parziali: 24-18, 20-19, 26-19. Usciti per cinque falli:

 

29° GIORNATA –  Assigeco Piacenza-Treviso 57-73, Cagliari-Fortitudo Bologna 94-78, Imola-Montegranaro 79-84, Cento-Termoforgia Jesi 94-80, Udine-Verona 76-71, Ravenna-Piacenza 90-92, Mantova-Forlì 81-66, Roseto-Ferrara 82-77

CLASSIFICA – Bologna 48; Montegranaro 46; Treviso 44; Verona, Udine 36; Forlì, Roseto 30; Mantova 28; Imola, Ravenna 24; Assigeco Piacenza, Ferrara 22; Cagliari 20; Termoforgia Jesi, Cento 18; Bakery Piacenza 16.

PROSSIMO TURNO (sabato 20 aprile 2019) – Forlì-Imola, Termoforgia Jesi-Mantova, Verona-Cento, Montegranaro-Cagliari, Bakery Piacenza-Assigeco Piacenza, Ferrara-Ravenna, Fortitudo Bologna- Roseto, Treviso-Udine

 

Evasio Santoni

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Aurora Basket