Connect with us

Aurora Basket

AURORA BASKET / Mattia Magrini: si a coach Ghizzinardi e al progetto aurorino

Dopo il tris Rizzitiello – Magrini – Giacchè, il prossimo tassello potrebbe essere la conferma di Fabio Giampieri. La società non conferma nè smentisce

JESI, giugno 2020“Non ho mai avuto dubbi sulla volontà di rimanere”.

Queste le prime parole pronunciate da Mattia Magrini, che vestirà ancora i colori arancio blu nella stagione 2020/21.

Come sottolineato durante la conferenza di presentazione, rigorosamente via Zoom, se un nuovo acquisto suscita sempre curiosità, è altrettanto vero che una conferma di questo livello risuona comunque dolcemente alle orecchie di tutti gli appassionati.

Magrini ha chiuso il passato campionato con oltre 14 punti di media a partita, dimostrando grande leadership nei momenti caldi delle partite. “Poter lavorare ancora  con un top Coach come Ghizzinardi, e la serietà del progetto che mi ha presentato la Società, sono stati gli elementi che mi hanno convinto fin da subitoafferma Mattiala squadra sarà giovane, ma le responsabilità non mi spaventano, anzi so che devo migliorare in intensità e presenza difensiva”.

Ad assegnare i nuovi compiti a Magrini è direttamente prof. Marcello Ghizzinardi: “Dovrà aiutare i giovani ed esser bravo a leggere le situazioni che si verranno a creare in partita. Non sarà solo il nostro attaccante principale tra gli esterni, ma avrà dovrà contribuire anche alla costruzione del gioco, e lui ha dimostrato di saperlo fare molto bene nella sua carriera”.

Soddisfazione per questo accordo espressa anche da tutta la Società. L’amministratore unico Altero Lardinelli nel ringraziare Magrini, ha detto a chiare lettere come il ragazzo abbia preferito il progetto al portafoglio, mentre il Club Manager Michele Maggioli ha sottolineato le qualità di Mattia, in campo e fuori, e il suo essere perfettamente dentro “l’atmosfera Aurora”.

Pian piano, e neanche troppo, si va dunque costruendo il roster Aurorino, e dopo il tris Rizzitiello – Magrini – Giacchè, il prossimo tassello del puzzle potrebbe essere rappresentato dalla conferma di Fabio Giampieri, anche se in questo caso per ora la Società non conferma, ma neanche smentisce.

Non solo mercato però, perché tutti in via del Prato stanno lavorando alacremente per coinvolgere la città, con la speranza di trovare la giusta sintonia, indispensabile ad un progetto basato che può essere considerato all’anno zero, e basato proprio sulla Jesinità, intesa come fulcro e valore aggiunto.

Marco Pigliapoco

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Aurora Basket