Connect with us

Aurora Basket

AURORA BASKET / L’ULTIMO REGALO, MARKO MICEVIC

JESI, 22 luglio 2019 – L’ Aurora Basket piazza l’ultimo colpo di mercato, e si assicura la grinta e la fisicità di Marko Micevic.

Classe 1989, nativo di Belgrado, Micevic è un lungo di 201 cm che può ricoprire indifferentemente il ruolo di pivot e di ala forte, sulla carta dunque, perfetto per integrarsi con Isacco Lovisotto e Riccardo Casagrande.

Dopo le esperienze in prestigiosi settori giovanili, come quelli di Milano e Siena, ha vestito la gloriosa maglia della Fortitudo, per poi iniziare a girare lungo lo stivale, fermandosi anche nella Marche, a Montegranaro e Falconara.

Lo scorso anno, vittoria del Campionato di Serie B per Marko con l’Amatori Pescara, ma le turbolenze societarie del team Abruzzese, con la mancata iscrizione in A2, lo hanno messo sul mercato, e il duo Lardinelli-Maggioli non si è fatto sfuggire l’occasione.

Un acquisto improvviso, che si è materializzato grazie all’ottima risposta degli sponsor che si è registrata fino ad ora, e che pone l’Aurora nel novero delle potenziali “mine vaganti” del Campionato di B, seppur in un raggruppamento che si preannuncia particolare agguerrito.

Sempre a proposito di Basket, da segnalare l’imminente avvio dei Mondiali di Maxi ad Helsinki.

L’italia sarà presente con ben 11 formazioni nelle diverse categorie, e Jesi sarà in qualche modo protagonista.

Tra gli over 50 allenato da Lino Lardo sarà presente lo Jesino di adozione Steve Carney. Mentre con la squadra over 60 “Golden Players” a tenere alta la bandiera con il leone rampante ci sarà l’ex Presidente Aurorino Antonio Gallucci. In bocca al lupo.

Marco Pigliapoco

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Aurora Basket