Connect with us

Aurora Basket

AURORA BASKET JESI / CHIUSO COL PASSATO, RESTA SOLO LARDINELLI: SERIE B E IPOTESI MIGLIORI

JESI, 25 giugno 2019 – Con il passaggio dei soci dell’Aurora basket davanti al notaio Fionda in viale della Vittoria per azzerare il capitale sociale e per sottoscrivere il nuovo impegno a nuove quote da parte dei sottoscrittori, sembrano tre, si è chiusa un’altra fase della lunga storia dell’Aurora basket nata nel 1965.

“La miglior soluzione della situazione attuale che ci poteva essere. L’importante è ripartire dalla serie B.” ci ha confidato uno dei vecchi soci.

Da domani si riparte da zero con Altero Lardinelli alla guida della società che ha sottoscritto la maggior parte delle nuove azioni.

Le novità saranno snocciolate nel corso di una conferenza stampa convocata dal responsabile alla comunicazione Paolo Rosati, anche lui ancora al fianco di Lardinelli, domani pomeriggio.

Sul piano tecnico non ci dovrebbero essere sorprese: sarà serie B.

E già i primi nomi sono circolati. La squadra dovrebbe essere affidata ad Alessandro Valli mentre nelle ultime ore è rimbalzata l’idea di un ritorno di Franco Migliori. L’argentino lo scorso campionato aveva iniziato a Montecatini per poi passare a Chieti con coach Piero Coen. Altri nomi nel taccuino di Lardinelli: Mattia Magrini lo scorso anno ad Imola, inseguito anche dalla Bakery Piacenza, e Riccardo Bottoni. Voci attendibili danno anche un interessamento per Nelson Rizzitiello ma sembra difficile che il giocatore di Jesi possa ritornare a vestire la casacca della squadra della sua città.

(e.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Aurora Basket