Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Rugby Jesi 70: Donelli Modena - Jesi: 39-15 (5-0)

Il Donelli Modena Rugby vince per la prima volta in questo campionato, e lo fa travolgendo, con sei mete, tutte nel primo tempo, la capolista Jesi, sin qui imbattuta e con la miglior difesa del torneo, per un punteggio finale che recita 39 a 15, e una superiorità dei padroni di casa che non si vedeva da tempo dalle parti di via Collegarola.

 

Prima del fischio d'inizio, minuto di raccoglimento in ricordo di Ennio Pollastri, giocatore del Modena Rugby negli anni '50 e '60. Rispetto alla formazione annunciata alla vigilia, Ogier schiera in seconda linea Dormi, reduce da una settimana d'influenza.

Nei primissimi minuti si gioca nella metà campo modenese, ma il tempo di prendere le misure e la squadra di casa dilaga con ben sei mete consecutive (due per Marco Venturelli, Furghieri, Faraone, Rovina e Tepsanu) e tre trasformazioni da parte di Assandri, intervallate solo da un calcio di punizione degli ospiti tra la prima e la seconda. Superiorità della mischia, una costante in questo avvio di campionato per i modenesi, e finalmente attacchi efficaci dei trequarti. Lo Jesi non è che non ci provi, ma per due volte un'ottima difesa del Donelli vanifica gli sforzi dei marchigiani che, in meta sul finire del parziale, che si chiude 36 a 8, sbagliano un calcio centrale, segno di una giornata dove non funziona niente o quasi. Secondo tempo sotto la pioggia, che non aiuta la precisione delle trasmissioni, e subito un drop di Assandri, cui risponde Jesi con una meta poi trasformata. Fino alla fine la squadra di casa gestisce la pratica, giocando quasi sempre nella metà campo avversaria, ma senza affondare il colpo. Primi cinque punti e prova di forza per la squadra del presidente Berselli, brusco stop per Jesi, a dimostrazione che i valori reali di questo campionato devono ancora essere espressi completamente. Il Donelli è atteso, domenica prossima, dalla trasferta in casa del Vasari Rugby Arezzo.

Formazioni

Donelli Modena Rugby: Utini, Forghieri, Trotta, Tepsanu (dal 36' Catellani), Gatti (dal 50' Martines), Assandri, Rovina, Venturelli M. (dal 70' Patera), Venturelli L., Furghieri (dal 55' Gambini), Pesci (dal 76' Rizzi), Dormi (dal 75' Cojocari), Milzani (dal 58' Salici), Faraone, D'Amico. All. Ogier.

Rugby Jesi 1970: Iacob, Piccinini, Feliciani, Cappuccini, Centioni, Rea, Fagioli, Mancinelli, Albani, Liberatore, Rossini, Santoni, Marzioli, Matera, Bartolucci. A disposizione: Piergirolami, Trillini, Quaresima, Filipponi, Scaloni, Pulita, Belloni. All. Trillini.

Marcatori: al 5' m. di Venturelli M., trasforma Assandri (M); al 9' cp per Jesi; al 10' m. di Furghieri trasforma Assandri (M); al 14' m. di Faraone (M); al 17' m. di Rovina (M); al 25' m. di Venturelli M., trasforma Assandri (M); al 35' m. di Tepsanu (M); al 38' m. per Jesi; al 43' drop di Assandri (M); al 45' meta per Jesi.

Fonte ModenaRugby.it

Vota questo articolo
(0 Voti)

Rugby Jesi

L'Elleffe Baldi Rugby Jesi '70 è la squadra di rugby della città di Jesi che milita nel campionato nazionale di serie B. Sito Web

Esperienza, Qualità e Tecnologia

La SIOM srl nasce nel 1975 e nel corso degli anni si è specializzata nella produzione di parti di ricambio elettriche, quali indotti, rotori, statori, campi e nella distribuzione e commercializzazione di componenti elettromeccanici.
Gli articoli prodotti e distribuiti dalla SIOM sono il risultato di tre aspetti fondamentali che da sempre caratterizzano l'attività aziendale ed il suo sviluppo: esperienza, qualità e tecnologia.
 

Esutur Bus Tour Operator

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre informato sulle notizie della Vallesina.