Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Highlanders Formigine -vs- L.F. BALDI RUGBY JESI 1970: 5 - 24

A concludere in bellezza una settimana già ricca di soddisfazioni del Rugby Jesi '70, dopo l’assegnazione del premio Fair Play da parte del Panathlon International al fondatore del rugby jesino Romano Zenobi, arriva la vittoria della Seniores impegnata nella poule promozione di serie C.

Formigine aveva chiesto il rinvio della giornata di domenica 21, per impraticabilità del proprio campo. Saltato il turno di riposo, Jesi recupera la trasferta domenica 28 febbraio.
La squadra del duo tecnico Del Castillo-Rocchetti si presenta a Formigine decimata: assenti il capitano Cappuccini, Feliciani, entrambi i Bruciaferri, Sandroni, Velaj, Conte e Lanari.
Inizio sofferto per i leoni, che restano contratti nella propria metà campo, faticando parecchio sul terreno allentato. Più a loro agio invece, i padroni di casa: tocca a loro la prima meta del match, dopo aver guadagnato metri a suon di mischia. Meta non trasformata, il punteggio è di 5-0.
Il Rugby Jesi ci mette poco a ritrovarsi, e al 10’ mette a segno la prima meta con Ramazzotti, che si ripete pochi minuti dopo con una prodezza in scivolata fino a spingere l’ovale vagante oltre la linea. Stavolta Rea trasforma: 5-12 fino al termine del primo tempo.
Nel secondo tempo si mette subito in evidenza Pulita, che salva rubando palla a Formigine, quasi in meta.
A quel punto la partita si fa un po’ troppo fisica, con falli che costano due rossi. Uno tocca a Compagnucci, che si trova al momento sbagliato nel posto sbagliato. Jesi ritrova ordine e concentrazione e, dopo una percussione penetrante di squadra, Piccinini conquista la meta (5-19).
I padroni di casa non trovano spazio, mentre i leoni monopolizzano il gioco. Ottimo spunto di Piergirolami, alla fine sarà lui a superare la linea. Il calcio di Rea però sbatte sul palo destro. Il match termina 5-24. Una vittoria che regala a Jesi la vetta nella poule promozione, a pari punti con il Macerata. Che poi sarà la prossima avversaria (appuntamento domenica 6 marzo al campo Latini di Jesi).
Domenica 28 febbraio ha vinto anche la formazione Under 18 contro Ascoli, 21 a 5. Un motivo in più per godersi la settimana con il sorriso.
Seniores Rugby Jesi ‘70: Pulita N., Ramazzotti, Piccinini, Pesarini, Santoni A., Rea, Fagioli, Filipponi, Grassetti, Marinelli, Compagnucci, Albani, Matera, Liberatore, Santoni M., Pompozzi, Silvi, Piergirolami, Scaloni, Pulita E., Sorana, Mastri.

Vota questo articolo
(0 Voti)

EFFETTUA IL LOGIN

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre informato sulle notizie della Vallesina.

Rugby Jesi

L'Elleffe Baldi Rugby Jesi '70 è la squadra di rugby della città di Jesi che milita nel campionato nazionale di serie B. Sito Web

Zap-Juice muove e promuove il territorio

Zap Juice è quindi un contenitore plastico, un laboratorio che raccoglie e raccorda sensibilità, conoscenze professionali, passioni tutte unite da uno slancio organizzativo pionieristico e dalla certezza che in ogni iniziativa la comprensione e la condivisione non sono atti dovuti, piuttosto un esito spontaneo scaturito dal rispetto di ruoli, dalla coincidenza di interessi e opportunità.

Esutur Bus Tour Operator