Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

LND 13/14: Arriva la prima vittoria per la Jesina.

La Jesina per la prima volta in campo con Berardi dall'inizio, in coppia a centrocampo con Strappini; sulle fasce Rossini a sinistra e Carnevali a destra; in avanti confermata la coppia Rossi-Pierandrei.

Al 10' un errore della difesa abruzzese regala una ghiotta opportunità a Rossi, ma il centravanti è ancora imballato e non ne approfitta. Jesina ancora avanti al 16' quando sugli sviluppi di un corner va vicina al gol con Tombari. Al 22' Berardi pesca Rossini sulla fascia, Leo effettua un tiro cross che si perde di poco sul fondo, ma mette un brivido al portiere nerazzurro. Al 24' Strappini serve in verticale Pierandrei, Marotta è costretto al fallo per fermarlo e si becca il giallo. Sul seguente calcio piazzato, ottima parabola di Rossini, grande risposta di Angelozzi. Al 29' il primo tentativo dell'Angolana è di quelli che mettono paura: Pagliuca a botta sicura, paratona di Tavoni. Minuto 41: Rossi va via in bello stille offre un bel pallone in mezzo, ma nessun leoncello approfitta. Il primo tempo si conclude con le squadre ferme sullo 0 a 0.

Nell'intervallo colorata “invasione di campo” dei ragazzi del settore giovanile e della scuola calcio della Jesina che sfilano in campo e ricevano il caloroso applauso del Carotti.

La ripresa si apre con un contatto dubbio in area tra Marotta e Rossi, ma per l'arbitro è tutto regolare. Al 10' Strappini si fa 30 metri palla al piede prima di essere atterrato da Di Francia che si becca il giallo. Al 18' Berardi tenta il jolly con una conclusione al volo da lunga distanza ma sbaglia mira. Al 20' si fa viva l'Angolana con una serpentina di Vespa che guadagna un corner. Al 25' buon lavoro di Rossi, ma il suo traversone non è sfruttato dai compagni. Il primo cambio della Jesina arriva al 28' con Sassaroli per Carnevali. La Jesina aumenta il forcing e colleziona corner: sugli sviluppi di uno di questi, Tombari viene atterrato da un difensore ma l'arbitro, a pochi passi, non vede. Il gol arriva quando ormai non ci speri più: fallo di Di Francia su Sassaroli in area, l'arbitro non ha dubbi, assegna il rigore ed espelle Di Francia per il secondo giallo. Dal dischetto va Berardi che non sbaglia. Sul filo di lana la Jesina trova la prima vittoria in campionato e tre punti preziosissimi.

 

Jesina: Tavoni, Campana, Mattia Cardinali, Marco Strappini, Tafani, Tombari, Carnevali, Berardi, Pierandrei, Rossini, Rossi. Allenatore: Bacci
RC Angolana: Angelozzi F., Ricci, Angelozzi L., Di Camillo, Di Francia, Marotta, Spadaccini, Forlano, Pagliuca, Vespa, De Matteis. Allenatore: Miani.
Arbitro: Catucci di Foggia
RETI: Berardi su rigore al 93'
Ammoniti: Marotta, Di Francia, Ricci, Rossini, Natalini

Espulso Di Francia al 47' per doppia ammonizione

Vota questo articolo
(0 Voti)

EFFETTUA IL LOGIN

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre informato sulle notizie della Vallesina.

Jesina Calcio

La Jesina Calcio è una squadra calcistica di Jesi, in provincia di Ancona, che milita nel Campionato Nazionale di Serie D. I colori sociali sono il bianco ed il rosso. Sito Web

Zap-Juice muove e promuove il territorio

Zap Juice è quindi un contenitore plastico, un laboratorio che raccoglie e raccorda sensibilità, conoscenze professionali, passioni tutte unite da uno slancio organizzativo pionieristico e dalla certezza che in ogni iniziativa la comprensione e la condivisione non sono atti dovuti, piuttosto un esito spontaneo scaturito dal rispetto di ruoli, dalla coincidenza di interessi e opportunità.

Vai al calendario

Esutur Bus Tour Operator