Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Jesina: La situazione mercato in casa Jesina: bentornato Tavoni!!!

Parlano il ds Carzedda e il nuovo portiere Tavoni. Una Jesina completa in ogni reparto e che nel nuovo anno vuole essere ancor più protagonista. “Una squadra profonda, la più lunga degli ultimi anni”, ha confermato la new-entry Tavoni

Bentornato Simone! La Jesina Calcio è lieta di annunciare un graditissimo ritorno nella famiglia biancorossa.  Portiere di Ancona classe 1994, cittadino di Ancona, Simone Tavoni ha disputato questa prima parte di campionato con la Biagio Nazzaro che ha ripreso l’ex “baby” biancorosso Cecchini. Oggi, martedì 15 dicembre, Simone disputerà il suo primo allenamento stagionale con la Jesina.

“Sono molto contento di tornare in un ambiente fantastico – queste le prime parole di Tavoni – In tre anni a Jesi, dal 2012 alla scorsa estate, ho conosciute persone competenti e molto brave anche dal punto di vista umano. Di Jesi ho tanti bei ricordi, ogni partita mi ha lasciato qualcosa. Sono carico e motivato, farò del mio meglio perché mi voglio far trovar pronto per qualsiasi evenienza”.

Alla Jesina Tavoni troverà tanti ex compagni di squadra: “Il mister non lo conosco, ma avremo modo di conoscerci bene. L’organico è attrezzato e probabilmente questa è la Jesina più lunga degli ultimi anni. Potenzialmente ci sono due formazioni titolari. Vedere Strappini, Frulla, Pierandrei e talvolta Trudo in panchina fa capire che questa è una squadra attrezzata e profonda, con tante risorse a disposizione del mister. Strappini è un lusso per la categoria, non so se ci sono altre squadre che possono permetterselo. In ogni modo, conosco bene le potenzialità di questa squadra e spero che veramente sia la Jesina più forte degli ultimi anni.. La difesa è fortissima con un grande difensore come Tafani e Fatica. Quest’ultimo avrò modo di conoscerlo, ne parlano tutti bene. Il punto di forza anche delle vecchie squadre biancorosse è stato sempre l’ingrediente chiamato compattezza. L’equilibrio e la solidità giocano sempre a favore in un campionato come la serie D, dove si vince più con il gruppo che con le individualità.

Simone Tavoni ha raccolto quasi 100 presenze con la Jesina Calcio dal 2012 al 2015, sotto la guida di mister Amaolo prima e di mister Bacci poi, partecipando a tante battaglie leoncelle e condividendo gioie ed emozioni. Tavoni sarà un elemento molto utile alla causa leoncella, conoscendo molto bene tutto l’ambiente e si aggiunge agli acquisti di Arati e Ragatzu. Riguardo alle partenze, Sartori è passato al Fano, Remedi in prestito a Belvedere, Cesaroni svincolato, Cucchi in prestito a Monsano e Bastianelli in prestito alla squadra di Promozione Conero Dribbling.

“Ringraziamo Cecchini per la sua serietà e professionalità – fa sapere il ds biancorosso Diego Carzedda – E’ un portiere con grandi qualità e per questo è stato chiamato anche dalla Rappresentativa”. Carzedda spiega le ragioni dell’addio: “Siamo arrivati in un momento nel quale Cecchini, per una serie di vicissitudini, avrebbe trovato poco spazio nel girone di ritorno. La squadra ha trovato il suo equilibrio, Niosi sta disputando una stagione straordinaria, abbiamo degli under che sono esplosi. Per queste ragioni abbiamo deciso per la risoluzione del prestito. Cecchini torna a casa sua, in un ambiente che conosce molto bene e dove potrà trovare più continuità ed esprimere tutto il suo valore”.

Una volta risolta la questione Cecchini, la Jesina ha puntato subito diritto su Tavoni in una logica di rafforzamento dell’organico: “Simone è un portiere di ottima affidabilità che conosce molto bene il nostro ambiente – prosegue Carzedda – E’ un ragazzo molto serio ed è un over, non un under. Con lui siamo stati subito chiari, gli abbiamo detto che sarà il nostro numero 12. Poi ovviamente sarà il campo a parlare, Simone comunque ha rinunciato al posto fisso che gli garantiva la Biagio ed è pronto a rimettersi in gioco. La squadra in porta avrà Niosi, un over, e in mezzo al campo 4 under che stanno facendo molto bene. Tra questi segnalo i due ’98 Piersanti e Compagnucci che vogliamo valorizzare ancora di più. Mister Bugari avrà a disposizione due portieri dello stesso livello e dunque avrà più soluzioni in porta nel girone di ritorno, questo perché da parte nostra nulla vuole essere lasciato al caso. Lo sappiamo bene, Tavoni ha grandi qualità e la serie D è la categoria che più gli compete!. Per il resto, buon Natale e buon anno a tutti!!!”.

da Jesina Calcio

Vota questo articolo
(0 Voti)

EFFETTUA IL LOGIN

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre informato sulle notizie della Vallesina.

Jesina Calcio

La Jesina Calcio è una squadra calcistica di Jesi, in provincia di Ancona, che milita nel Campionato Nazionale di Serie D. I colori sociali sono il bianco ed il rosso. Sito Web

3t Costruzioni Edili è la sintesi di oltre 70 anni di esperienza nel settore delle costruzioni residenziali.

Nuove Costruzioni
Per locali ad uso residenziale o commerciale

Ristrutturazioni
Ristrutturazioni residenziali e commerciali

Pratiche Edili
Seguiamo tutte le pratiche edili

Impianti Fotovoltaici
Progettazione e realizzazione di impianti fotovoltaici

Clicca per maggiori Informazioni

Vai al calendario

Esutur Bus Tour Operator